Attualità
In memoria di Gilberto Citterio

Inaugurato un nuovo defibrillatore in Comune a Mariano

Un altro tassello dell'iniziativa "Mariano ci sta a cuore". Ma non è finita qui: "Il nostro obiettivo futuro è quello di dotare le pattuglie della Polizia locale, che sono una presenza attiva sugli incidenti, di un defibrillatore portatile".

Attualità Marianese, 03 Dicembre 2022 ore 13:01

Nella mattinata di oggi, sabato 3 dicembre 2022, è stato inaugurato un nuovo defibrillatore in Municipio a Mariano Comense. A donarlo è stato Rodolfo Citterio, in memoria del fratello Gilberto, scomparso nel gennaio 2015 a causa di un arresto cardiaco.

Inaugurato un nuovo defibrillatore in Comune a Mariano

"Finalmente oggi riusciamo ad inaugurare questo defibrillatore, si tratta di un ulteriore tassello nel progetto "Mariano ci sta a cuore" che conta 18 defibrillatori in città - ha esordito il sindaco, Giovanni Alberti - . Questo non è un traguardo, perché il nostro obiettivo futuro è quello di dotare le pattuglie della Polizia locale, che sono una presenza attiva sugli incidenti, di un defibrillatore portatile. Ringraziamo la famiglia Citterio per la donazione, perché da un grande dolore sono ripartiti e hanno aiutato il progetto per un Mariano cardioprotetta".

A prendere parola è stato poi Rodolfo Citterio, in rappresentanza di tutta la famiglia: "In questa sofferenza abbiamo cercato di cogliere il lato positivo. Quando il sindaco ci ha coinvolto in "Mariano ci sta a cuore", abbiamo cercato di renderci partecipi. Ringrazio l'Amministrazione soprattutto perché due anni fa è stato intitolato a mio fratello il campo di via per Cabiate, dove purtroppo mio fratello ha giocato la sua ultima partita". Il dispositivo è stato infine benedetto da don Elio Prada che ha ricordato come anche nella Bibbia si parli dell'importanza del cuore.

Seguici sui nostri canali
Necrologie