Attualità
L'accordo

Insubria e Prefettura firmano la convenzione sull'attività di stage

"Sarà un’ottima occasione per gli studenti che quotidianamente vivono la realtà comasca, conoscere il mondo della Prefettura e tutto ciò che esprime in connessione con essa", ha detto il Prefetto Polichetti

Insubria e Prefettura firmano la convenzione sull'attività di stage
Attualità Como città, 20 Settembre 2022 ore 15:32

Si è tenuto questa mattina, martedì 20 settembre 2022, l'incontro tra la direttrice dell'Università dell'Insubria Francesca Ruggieri e il Prefetto di Como Alberto Polichetti atto a rinnovare la convenzione, scaduta a giugno, relativa all'attività di stage che gli universitari possono svolgere presso la Prefettura.

Insubria e Prefettura firmano la convenzione sull'attività di stage

La nuova convenzione farà seguito a quella precedente già citata e scaduta di recente, ovvero a quella che già aveva permesso a molti studenti, prima dell'interruzione causata dal Covid-19, di svolgere un'attività di stage presso la Prefettura, maturando alcuni Crediti Formativi Universitari a scelta. L’obiettivo dichiarato della nuova convenzione è quello di coinvolgere un maggior numero di studenti sia della laurea a ciclo unico in Giurisprudenza, sia della laurea magistrale in Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale. L'iniziativa è conforme all'obiettivo del Dipartimento, nell'ambito della Terza missione, di promuovere le occasioni di confronto, collaborazione e scambio con le Istituzioni del territorio.

Alla firma del contratto erano presenti anche la dottoressa Irene Giannetta, funzionario amministrativo dell’ufficio di Gabinetto, la dottoressa Angela Pagano, dirigente del Servizio contabilità e attività gestionale del personale per l’area economico-finanziaria e contrattualistica e il professor Lino Panzeri, coordinatore per il Dipartimento delle attività di stage già precedentemente stipulate con l'ateneo dell'Insubria di Como.

Il commento del Prefetto Polichetti

"Questa convenzione mette in relazione due mondi, Università e Prefettura, tramite il territorio. Sarà quindi un’ottima occasione per gli studenti che quotidianamente vivono la realtà comasca, conoscere il mondo della Prefettura e tutto ciò che esprime in connessione con essa: in un periodo come questo, che mette in evidenza le disparità, è inoltre fondamentale conoscere le modalità con cui la prefettura gestisce le problematiche legate al territorio".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie