Attualità
storie sotto l'albero

Isabella, dalla passione per il volo al diploma: pilota da 100 e lode

Il Giornale di Erba regala ai lettori di primacomo.it le più belle storie raccontate nel corso del 2022 sulle pagine del nostro settimanale

Isabella, dalla passione per il volo al diploma: pilota da 100 e lode
Attualità Erba, 03 Gennaio 2023 ore 18:00

100 e lode alla maturità: è questo l'ottimo risultato conseguito dalla pontelambrese Isabella Cotta, brillante studentessa dell’Istituto "Casnati" di Como, indirizzo Aeronautico. Una passione coltivata fin dalla tenera età, quella di Isabella per l'aeronautica:

"Ho iniziato a viaggiare molto presto – racconta la giovane – Essendo molto curiosa, volevo capire cosa ci fosse dietro all'organizzazione di un viaggio. In particolar modo ero affascinata dagli aeroporti e da tutto ciò che ruotava intorno a essi".

La giovane pontelambrese ha conseguito la maturità all’istituto "Casnati" di Como

L'eccellente risultato ottenuto agli esami di maturità sono frutto di anni di grande impegno e sacrificio, visto che Isabella ha anche iniziato a lavorare lo scorso anno.

"Non pensavamo di dover affrontare una maturità com'era prima della pandemia – spiega – Quindi è stata un po' una sorpresa. Il voto finale è dovuto alle prove d'esame, ma dipende anche dalla media del triennio. Devo sicuramente ringraziare anche l'ottimo team di professori che mi hanno aiutata a crescere e mi hanno seguita, mostrando un lato umano fuori dal comune. Lo scorso anno, inoltre, ho deciso di partecipare al progetto facoltativo di alternanza scuola-lavoro presso l'Aero Club di Como e piano piano sono stata inserita nella struttura fino a essere assunta. Ho affrontato dunque l'ultimo anno studiando e lavorando. Desidero ringraziare la struttura, che è stata molto flessibile, e i miei colleghi: ho avuto la possibilità di dare priorità alla scuola e di continuare il mio lavoro, che è prevalentemente d'ufficio, visto che mi occupo della parte organizzativa dei voli. Ora ho ripreso l'orario di lavoro pieno".

Nella classe di Isabella c'era solo un'altra ragazza, oltre a lei, ma il fatto di essere in minoranza non ha mai rappresentato un problema:

"Essere solo in due ragazze in una classe principalmente maschile non è stato per nulla traumatico, anzi, direi piuttosto formativo – afferma la ragazza – In fondo è bastato farci l'abitudine e ci tengo a dire che non siamo mai state discriminate. Va detto inoltre che nonostante il mondo aeronautico sia prevalentemente un ambiente maschile, ultimamente ci sono più ragazze: segno che le cose stanno cambiando".

Il suo primo volo

La giovane ha effettuato il suo primo volo quando era in terza superiore e a breve sosterrà l'esame pratico. Per quanto concerne il futuro, Isabella sta valutando varie opzioni:

"Posso iscrivermi all'Università, prendere altre licenze da pilota, oppure seguire corsi certificati che mi facciano accedere alla professione aeronautica – dichiara – Sto vagliando varie possibilità. Quello che è certo è che sono veramente felice e soddisfatta del percorso intrapreso finora".

Seguici sui nostri canali
Necrologie