Attualità
La musica

La banda di Albavilla compie 150 anni suonando sul piazzale di Palazzo Pirelli

Presidente Fermi: “Da Albavilla a Milano, la musica non ha confini: grande emozione assistere oggi al concerto ai piedi del Pirellone”.

La banda di Albavilla compie 150 anni suonando sul piazzale di Palazzo Pirelli
Attualità Erba, 18 Giugno 2022 ore 08:50

Un’esibizione speciale sul piazzale di Palazzo Pirelli in occasione dei suoi primi 150 anni di storia: è quella a cui hanno dato vita questa sera a partire dalle ore 18 i quaranta elementi del Corpo Musicale Santa Cecilia di Albavilla. Nato con delibera del Consiglio Comunale il 19 maggio 1872 come “Banda Municipale e della Guardia Nazionale di Vill'Albese” (così si chiamava allora Albavilla), il sodalizio nel 1908 prende la sua attuale denominazione in onore della santa protettrice dei musicisti.

La banda di Albavilla compie 150 anni suonando sul piazzale di Palazzo Pirelli

Per festeggiare la lunga e ininterrotta attività al servizio della comunità locale, diversi sono stati gli appuntamenti promossi all’interno di un ricco programma di iniziative, culminato ieri con il concerto sul piazzale di Palazzo Pirelli. Nell’occasione erano presenti anche il Vice Sindaco di Albavilla Roberto Ballabio e il Presidente del Consiglio comunale Carlo Tafuni.

Ad accogliere i musicisti il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia Alessandro Fermi, in passato sindaco di Albavilla.

“E’ con grande commozione che ho assistito al concerto della banda del mio paese in un luogo prestigioso come la sede del parlamento regionale lombardo -ha evidenziato Fermi-. Negli scorsi anni ho seguito e visto crescere questa banda da Sindaco, sono emozionato nel poterle rendere omaggio qui a Palazzo Pirelli dal Presidente del Consiglio regionale. Da Albavilla a Milano, la musica non ha confini e la banda sa sempre regalarci note e motivi di grande spensieratezza”.

“Siamo felici di essere giunti a questo traguardo storico –ha sottolineato il Presidente del Corpo musicale Giancarlo Binaghi – e ringrazio Alessandro Fermi per la grande e bella opportunità che ci ha concesso Sono decine le ragazze e i ragazzi che in questi anni abbiamo fatto crescere sotto la guida del nostro Maestro e dei membri più anziani e che grazie alla banda si sono avvicinati alla musica, alcuni intraprendendo poi anche una vera e propria carriera artistica. La funzione di un corpo musicale è anche e soprattutto educativa e la nostra banda la svolge ancora oggi egregiamente".

Il Consiglio regionale della Lombardia ha concesso il patrocinio alle manifestazioni promosse quest’anno dal Corpo Musicale Santa Cecilia di Albavilla per celebrare la ricorrenza dei 150 anni di storia, in considerazione “del prezioso contributo dato dal Corpo musicale alla città di Albavilla, alla valorizzazione della tradizione culturale e artistica del territorio, creando momenti di incontro e convivialità, avvicinando l’arte della musica alla collettività e soprattutto ai giovani".

Seguici sui nostri canali
Necrologie