Attualità
Erba

La giornata medievale piace a tutti

Appuntamento con il gruppo culturale La Martesana

La giornata medievale piace a tutti
Attualità Erba, 11 Settembre 2022 ore 15:36

Il medioevo è andato in scena  a Erba

Successo della giornata medievale organizzata dal gruppo culturale della Martesana

La festa Medievale che era stata programmata a maggio e poi annullata per il maltempo, è stata riproposta oggi domenica 11 settembre.

Alle 14,30 dalla piazza della Prepositura è partito il corteo medievale preceduto dal Gruppo di Sbandieratori e musici di San Damiano d’Asti che al suono delle Chiarine medievali e con il ritmo dei Tamburi hanno percorso C.so 25 Aprile e via Volta per giungere in piazza del Mercato ed esibirsi con i loro colori rossi e blu.

Tra un’esibizione di tamburi e bandiere si è svolto poi il torneo tra i comuni della Corte di Casale dove diversi figuranti si sono affrontati in tre gare: sacchi tra uomini,  corsa a tre gambe lungo un percorso indicato, e tiro con l’arco. Nell'ultima edizione del festival del Medioevo del 1919, quest'ultima competizione era stata vinta dai rappresentanti di Proserpio. Non poteva mancare nella rievocazione storica Medievale erbese ricordare la mitica battaglia di Tassera, avvenimento in cui venne sconfitto il Barbarossa grazie all’aiuto che le Castellanze di Erba ed Orsenigo diedero ai Milanesi. Il racconto è stato interpretato in rima dal bravo artista “RimAttore”, Pier Paolo Pederzini.

Gli amanti del Medioevo hanno potuto immergersi fin dal mattino dalle 9.30 in un clima particolare ricco di antichi suoni e colori nel Borgo di Villincino con l’accampamento dei soldati “ I Bellatores Federiciani” giunti apposta a Erba dal veneto. Inoltre tra le due torri sono andati in scena i numerosi figuranti che nei loro banchi didattici hanno presentato i vari mestieri.

I gruppi della Duecentesca di Milano e della Brianza Medievale di Giussano erano presenti con il lavoro del casaro, dello speziale, del guaritore, del coniatore, dell’usberghiere e di molti altri. Inoltre, come nelle precedenti manifestazioni medievali non potevano mancare le Dame della Martesana con i loro prodotti artistici.

Infine in piazzetta di Villincino vengono proposti due spettacoli, uno andato in scena questa mattina alle 11 e uno alle 16,30. La manifestazione si concluderà alle 18 con il lancio dei colombi. L’evento è sostenuto dalla Regione Lombardia ed inserito nel progetto Terre Narrate della Martesana con il Piano Integrato della Cultura.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie