Attualità
pagamenti smart

Lampade votive: pagamenti più "smart" per 11mila comaschi

Gli utenti avranno a disposizione nuove modalità di pagamento per il servizio di illuminazione votiva grazie all’introduzione del sistema PagoPA.

Lampade votive: pagamenti più "smart" per 11mila comaschi
Attualità Como città, 10 Marzo 2022 ore 12:17

I cittadini avranno a disposizione nuove modalità per effettuare pagamenti smart per il servizio di illuminazione votiva grazie all’introduzione del sistema PagoPA.

Lampade votive: pagamenti più "smart" per 11mila comaschi

In questi giorni CSU provvederà a inoltrare circa 11mila avvisi per il rinnovo dell’abbonamento annuale. Una volta ricevuto l’avviso, il pagamento potrà essere eseguito da casa tramite carta di credito o debito o prepagata sul sito web di Como Servizi Urbani www.csusrl.it, cliccando sul logo PagoPA, la piattaforma nazionale dedicata ai pagamenti verso la pubblica amministrazione.

Rimangono comunque attivi i tradizionali metodi: uffici postali, banche, tabaccherie, bonifico bancario, i canali online di Poste Italiane, il circuito CBILL presente sugli home banking. La scadenza è stata posticipata al 30 giugno 2022 proprio per consentire l’introduzione del sistema PagoPA.

Como Servizi Urbani gestisce per il Comune di Como i 20mila punti luce dei 9 cimiteri cittadini: Monumentale, Monte Olimpino, Lora, Camnago Volta, Civiglio, Albate, Camerlata, Breccia e Rebbio. Il canone ha subito una variazione passando da 14,20 a 14,75 euro, adeguamento Istat, nella quota sono compresi gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie