Dopo il maltempo di giovedì

Maltempo a Cantù, Currò (M5s): "Vighizzolo beach? Vie fognarie fragili e da monitorare"

Le parole dell'onorevole pentastellato.

Maltempo a Cantù, Currò (M5s): "Vighizzolo beach? Vie fognarie fragili e da monitorare"
Attualità Canturino, 13 Luglio 2021 ore 14:48

“Gli episodi di allagamento degli ultimi giorni a Cantù, in provincia di Como, dimostrano che le vie fognarie del nostro territorio sono fragili e devono essere permanentemente monitorate” ha dichiarato oggi l’onorevole Giovanni Currò, vicepresidente della Commissione Finanze della Camera. Il tutto era culminato con la frazione ribattezzata Vighizzolo beach dopo che una persona, lo scorso giovedì, aveva tirato fuori un materassino, di quelli che si utilizzano al mare o in piscina.

Maltempo a Cantù, Currò (M5s): "Vighizzolo beach? Vie fognarie fragili e da monitorare"

Giovanni Currò

“Ringraziamo la protezione civile per il pronto intervento di bonifica – continua Currò - ma rimane chiaro che tale ente non può intervenire sempre lì dove ci sono carenze delle amministrazioni. E’ necessario tutelare tutto il territorio comasco con piani di contenimento efficaci, in grado di risolvere una volta per tutte i problemi della rete fognaria. Non è la prima volta che accadono questi episodi, ricordiamo infatti i 70cm di melma del 2014 e conseguenti interventi del Comune che purtroppo però non sono stati del tutto risolutivi. E’ tempo che la politica locale smetta di nascondersi dietro la straordinarietà di episodi che straordinari non sono, vista la ripetizione di episodi del genere, e affronti il problema con interventi strutturali, definitivi e soprattutto risolutivi", conclude il deputato.

Necrologie