Attualità
Tra Como e Varese

Medicina generale, Ats Insubria: "Su 163 ambiti carenti, presentate 26 domande"

Gli ambiti non coperti verranno pubblicati con specifico bando nel prossimo mese di giugno.

Medicina generale, Ats Insubria: "Su 163 ambiti carenti, presentate 26 domande"
Attualità Como città, 14 Aprile 2022 ore 14:20

Durante la conferenza stampa di oggi, organizzata da Ats Insubria, si è fatto il punto anche sulla situazione dei medici di medicina generale.

Medicina generale, Ats Insubria: "Su 163 ambiti carenti, presentate 26 domande"

A parlare è stata la dottoressa Maria Cristina della Rosa, direttore delle cure primarie di Ats Insubria. "Il 16 marzo 2022 sono stati pubblicati circa 163 ambiti carenti, intesi come numero di posti di medico, di cui 89 sul territorio di Como e 74 sul territorio di Varese. Il bando si è chiuso il 5 aprile 2022, era destinato solo a coloro che sono in possesso dei requisiti specifici per la medicina generale, ovvero il conseguimento di attestato di Corso formazione di medicina generale o la sola Laurea in Medicina e Chirurgia ottenuta però prima del 1994. Sono pervenute 26 domande di cui 12 per ambiti appartenenti al territorio di Varese e 14 in Provincia di Como. I medici hanno potuto individuare l'ambito nel quale lavorare sulla base di una libera scelta e avranno 90 giorni di tempo dalla comunicazione formale di assegnazione dell'ambito per prendere servizio. Gli ambiti non coperti verranno pubblicati con specifico bando nel prossimo mese di giugno. Potranno presentare domanda per la seconda fase i medici iscritti alle graduatorie di altre regioni e coloro che nel frattempo avranno maturato il titolo", ha spiegato.

Tra il 13 e il 14 aprile, 42 corsisti del triennio 2018-2021 hanno discusso la tesi di questi 29 hanno già l'incarico mentre gli altri potranno presentare domanda a giugno. Il conseguimento del diploma in medicina generale nel corso del mese di aprile da parte dei 29 medici che hanno già l'incarico determinerà una disponibilità immediata di 25.500 posti. Se i rimanenti 12 presenteranno domanda a giugno, nell'arco di altri 90 giorni si renderanno disponibili ulteriori 18mila posti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie