In via San Giuseppe

Nuova caserma per i Vigili del Fuoco di Cantù

La sede di via Bolzano 4, infatti, risulta sottodimensionata e non più funzionale.

Nuova caserma per i Vigili del Fuoco di Cantù
Attualità Canturino, 17 Luglio 2021 ore 10:01

L’Amministrazione Comunale di Cantù ha concluso la compravendita del terreno in via San Giuseppe, ceduto per la somma di 250mila euro al Ministero dell’Interno - Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile per l’edificazione della nuova sede del distaccamento dei VVF di Cantù.

Nuova Caserma per i Vigili del Fuoco di Cantù

Il contratto è stato sottoscritto dal Direttore pro tempore della Direzione Regionale Lombardia Agenzia del Demanio, Luca Michele Terzaghi, e dal direttore responsabile Ufficio Patrimonio del Comune di Cantù, Luca Noseda, alla presenza del Comandante dei Vigili del Fuoco di Como, Marcella Battaglia. La necessità di una nuova caserma per i Vigili del Fuoco. La sede di via Bolzano 4, infatti, risulta sottodimensionata e non più funzionale per le esigenze del comando, destinato a presidiare un’ampia zona come il canturino, rendendo di difficile gestione l’operatività anche ordinaria. Obiettivo dell’opera non è il semplice rinnovamento della caserma, ma la possibilità, per i cittadini del territorio canturino, di usufruire di servizi celeri e, di conseguenza, di godere di maggiore sicurezza.

"Abbiamo iniziato questo percorso nel 2018 anche grazie all’impegno del Sottosegretario al Ministero dell’Interno Nicola Molteni, e l’abbiamo seguito passo passo certi di raggiungere un obiettivo importante per la nostra Città”, ha dichiarato il sindaco, Alice Galbiati.

Tutti i dettagli sul Giornale di Cantù da sabato 17 luglio 2021 in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui

Necrologie