Attualità
l'impegno

Orsenigo (Pd) sull’ex Stanley di Figino: "Presenterò un emendamento in Regione per la bonifica"

L'area è dismessa da tempo e deve essere bonificare per avere nuova vita.

Orsenigo (Pd) sull’ex Stanley di Figino: "Presenterò  un emendamento in Regione per la bonifica"
Attualità Canturino, 23 Luglio 2022 ore 16:26

"I settemila metri quadrati della ex Stanley di Figino Serenza devono tornare a essere spazio pubblico con un intervento di rigenerazione urbana che lo restituisca ai cittadini e a tutta la comunità figinese". E’ il desiderio del consigliere regionale, nonché ex sindaco di Figino Serenza, Angelo Orsenigo per un’area dismessa ormai da troppi anni.

Orsenigo (Pd) sull’ex Stanley di Figino

"Per questo, durante la sessione consiliare di settimana prossima dedicata al bilancio regionale, presenterò un emendamento affinché la giunta lombarda si attivi per mettere a disposizione le risorse necessarie per la bonifica del sito - ha spiegato il consigliere Orsenigo - Qui alcuni carotaggi avvenuti tra il 2020 e il 2021 hanno rivelato la presenza di sostanze inquinanti che rendono inutilizzabile l'area".

Non l’unico tema sul quale l’ex sindaco ha deciso di impegnarsi per trovare una soluzione in Regione.

"Un’altra questione di grande importanza per Figino Serenza è quella del completamento della riqualificazione di Villa Ferranti, da ultimare con la risistemazione del parco storico - spiega Orsenigo - Chiederò, con un ordine del giorno apposito, che la Regione si impegni per mettere a disposizione i fondi a sostegno di questo intervento, terza parte del progetto “Hub culturale per le nuove generazioni” concepito nel corso del mio mandato da sindaco. Il completamento dei primi due lotti di interventi strutturali sulla Villa è vicino, anche grazie all'aiuto di Fondazione Cariplo. Con il supporto di Regione Lombardia potrebbe essere quindi possibile completare un progetto che metta a disposizione dei giovani figinesi e di tutta la comunità questo splendido spazio, con l’aiuto di tanti attori del territorio come la Cooperativa Mondovisione di Cantù, l’Associazione culturale ArteDiem di Figino Serenza, la sede canturina della Fondazione Enaip Lombardia e il Parco Regionale delle Groane e della Brughiera Briantea, che ringrazio per il proprio apporto - continua Orsenigo, che conclude - L’auspicio è che consiglio e giunta ascoltino la necessità del territorio e sostengano queste mie iniziative, per il bene dei cittadini".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie