Attualità
IN DIRETTA DALLA PIAZZA

Pallacanestro Cantù affronta la finale playoff: folla di tifosi in piazza Garibaldi per il maxischermo

Non hanno fatto mancare la loro presenza sindaco, assessori e il deputato Nicola Molteni.

Pallacanestro Cantù affronta la finale playoff: folla di tifosi in piazza Garibaldi per il maxischermo
Attualità Canturino, 14 Giugno 2022 ore 20:54

Pallacanestro Cantù affronta la finale playoff: folla di tifosi in piazza Garibaldi per il maxischermo.

Pallacanestro Cantù affronta la finale playoff: folla di tifosi in piazza Garibaldi per il maxischermo

Mancano pochi minuti all'inizio della finale dei playoff che potrebbe permettere alla Pallacanestro Cantù, in caso di vittoria contro Scafati, di tornare in serie A1. Dato che la partita si tiene al PalaMagnano di Scafati, la collaborazione tra la società canturina, il Comune e le autorità ha permesso l'installazione di un palco con maxischermo per vedere il match in piazza Garibaldi.

I TIFOSI NON STACCANO GLI OCCHI DAL MAXISCHERMO

Inutile dire che questa sera l'intera città di Cantù tifa i biancoblù dal cuore del suo centro storico. Un'incredibile folla ha già riempito la piazza centrale in attesa dell'inizio della partita. Non hanno fatto mancare la loro presenza canturini "illustri": il sindaco Alice Galbiati, il sottosegretario al Ministero dell'Interno Nicola Molteni e diversi assessori del Comune di Cantù.

SELFIE E CORI IN PIAZZA

3 foto Sfoglia la gallery

Tre gare di Supercoppa e tre di Coppa Italia, più ventisei di stagione regolare, che si sommano alle quattro di fase a orologio, e, con quella di oggi, 14 giugno, dodici di playoff. L’Acqua S.Bernardo al PalaMangano di Scafati affronta la sua 48esima partita stagionale. Tantissime, dunque. Per ottenere una sudata promozione in Serie A basterà vincerne ancora una, l’ultima.

Gara 5 di finale playoff in casa della Givova metterà, infatti, in palio l’ultima promozione nella massima serie dopo che Verona è stata capace di conquistare il primo dei due pass messi a disposizione, eliminando Udine 3 a 1 nella serie; la compagine scaligera fa così ritorno in Serie A dopo vent’anni. Cantù, invece, proverà a tornare nel massimo campionato nazionale al primo tentativo, giocandosi il tutto per tutto questa sera contro una squadra molto forte quale è la formazione allenata da coach Alessandro Rossi.

AGGIORNAMENTO ORE 22.40 La partita non sta andando come i canturini vorrebbero: i biancoblù sono sotto di 19. La promozione in Serie A1 è più lontana che mai ma i canturini restano in piazza, fino alla fine. É finita 73 a 60, una clamorosa sconfitta per i canturini che infrange i sogni dei tifosi

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie