Attualità
il grande cantiere

Paratie, l'assessore Sertori in visita sul lungolago: "Cantiere al 40%, confermato il cronoprogramma"

Crisi dei costi e degli approvvigionamenti, Fermi: "I lavori non devono fermarsi e sarà messa in campo ogni azione possibile perché proseguano senza alcuna interruzione"

Paratie, l'assessore Sertori in visita sul lungolago: "Cantiere al 40%, confermato il cronoprogramma"
Attualità Como città, 30 Marzo 2022 ore 14:47

Questa mattina, mercoledì 30 marzo 2022, l’assessore di Regione Lombardia a Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni, Massimo Sertori, è stato a Como per un sopralluogo al cantiere delle paratie del lungolago. Con lui erano presenti il presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi, il sottosegretario regionale Fabrizio Turba, il sindaco di Como Mario Landriscina e l'assessore ai Lavori pubblici Pierangelo Gervasoni. 

Paratie, in visita al cantiere l'assessore Sertori

Confermato in primo luogo il cronoprogramma dei lavori: per l'autunno di quest'anno confermata la consegna del secondo tratto di passeggiata tra piazza Matteotti e piazza Cavour. Per la tratta del terzo lotto tra piazza Cavour e i giardini a lago la consegna è invece prevista per l'inizio dell'autunno 2023.

“Il cantiere è al 40% – ha spiegato l’assessore regionale Sertori – è stata conclusa la parte più difficoltosa per gli aspetti tecnici tra infissione delle palancole e realizzazione delle vasche, diciamo che da ora in poi la strada è in discesa. Ora è in fase di completamento la vasca su Lungolago Trieste che sarà lunga 120 metri e servirà per la gestione idrica. Si tratta di circa 10mila metri cubi di spazio destinati all’acqua che, quando il lago sarà troppo alto, verrà pompata fuori. Da ora in poi continuerà l’asportazione del materiale verso piazza Cavour per la fine dell’opera”.

“I lavori proseguono nel rispetto del crono programma concordato, nonostante la gravità della crisi internazionale e le inevitabili ripercussioni sui costi e la fornitura dei materiali - ha commentato il presidente del Consiglio regionale della Lombardia Fermi - Questo è un cantiere che riveste priorità assoluta per Regione Lombardia, i lavori non devono fermarsi e sarà messa in campo ogni azione possibile perché proseguano senza alcuna interruzione”.

Il sindaco Landriscina ha invece sottolineato che “entro aprile arriverà il progetto esecutivo. Dopo le discussioni iniziali lo abbiamo affinato, modificato e migliorato”. Nel contempo il sottosegretario Turba ha mostrato i pannelli di cemento rivestiti di ardesia che ricopriranno la passeggiata esterna verso il lago.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie