Attualità
la presa di posizione

Pendolari chiedono le dimissioni dell'assessore Terzi. Erba (M5s): "Gestione dei trasporti pubblici fallimentare"

"Questa maggioranza ha dimostrato anche totale sordità alle numerose richieste di confronto che i Comitati dei Pendolari hanno avanzato".

Pendolari chiedono le dimissioni dell'assessore Terzi. Erba (M5s): "Gestione dei trasporti pubblici fallimentare"
Attualità Como città, 17 Gennaio 2022 ore 14:59

Durissima presa di posizione dei Comitati e dei rappresentanti dei viaggiatori pendolari della Lombardia dopo le centinaia di corse cancellate negli ultimi giorni nelle tratte gestite da Trenord.
In una lettera indirizzata al Presidente Fontana sono state evidenziate le gravi criticità che stanno vivendo i trasporti pubblici e per questi motivi sono state invocate le dimissioni dell'Assessore Terzi, ritenuta incapace di assicurare un servizio dignitoso.

Pendolari chiedono le dimissioni dell'assessore Terzi. Erba (M5s): "Gestione dei trasporti pubblici fallimentare"

Problemi e difficoltà condivise da Raffaele Erba, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, da tempo critico nei confronti della gestione dei servizi ferroviari da parte della Giunta di centrodestra che governa Regione Lombardia: "Le vigorose proteste dei Comitati dei Pendolari sono l'ennesima riprova dei pessimi risultati dell’attuale maggioranza in Regione Lombardia. Il servizio di trasporto pubblico è stato lasciato al più totale sbando e la politica di gestione di Trenord è completamente fallimentare. Del resto, le politiche regionali messe in atto dalla maggioranza Fontana incentivano soltanto l'utilizzo del mezzo privato perché in questi anni Regione Lombardia ha sempre voluto mettere al primo posto strade e cemento”.

“Questa maggioranza ha dimostrato anche totale sordità alle numerose richieste di confronto che i Comitati dei Pendolari hanno avanzato e di cui sono stato io stesso portatore attraverso interrogazioni e atti in Consiglio Regionale. Da anni continuiamo a sostenere l’importanza di puntare su una mobilità sostenibile e intermodale ma le nostre proposte sono state regolarmente
ignorate. Serve decisamente un cambio di passo nella nostra Regione su questo e su tantissimi altri temi", conclude il consigliere Erba.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie