Attualità
Solidarietà

Pool Libertas Cantù: una maglietta artistica in sostegno della mensa del povero

In vendita 100 T-shirt Limited Edition ritraenti l'Ape Battagliera verranno vendute con offerta libera durante il Christmas Match del 18 dicembre contro la Videx Yuasa Grottazzolina

Pool Libertas Cantù: una maglietta artistica in sostegno della mensa del povero
Attualità Canturino, 14 Dicembre 2022 ore 10:00

Con la collaborazione dello sponsor Zoom Beachwear e dell'artista Danilo D'Ignazio la Pool Libertas Cantù ha deciso di lanciare la sua iniziativa solidale: la produzione e la vendita di alcune magliette in edizione speciale con il ricavato che verrà interamente devoluto alla mensa del povero di Cantù.

Pool Libertas Cantù: una maglietta artistica in sostegno della mensa del povero

La Libertas, il nostro Presidente Ambrogio Molteni, così come la stessa BCC di Cantù, al nostro fianco da quaranta anni, sono sempre stati molto sensibili sulle tematiche dei più fragili e bisognosi - dice il nostro Responsabile Marketing Giovanni Indorato –. Avevo in mente quindi da un po' di tempo di coinvolgere uno dei nostri Sponsor più 'giovani' e la nostra tifoseria per dare il nostro contributo sul sociale come società (due anni fa fu la stessa Libertas che in prima persona diede visibilità ad Abilìtiamo Autismo Onlus e donò le divise dedicate, ndr), ed è proprio per questo motivo che ho trovato terreno fertile in un fedelissimo degli ultimi due anni come Zoom Beachwear per questa iniziativa che speriamo porti un generoso Regalo di Natale a chi per Cantù fa ed ha sempre fatto tantissimo”.

“Zoom ha deciso così di far creare da Danilo D'Ignazio, StreetArtist emergente, e di produrre in esclusiva per noi 100 T-shirt Limited Edition ritraenti la nostra Ape Battagliera, che verranno vendute con offerta libera durante il Christmas Match del 18 dicembre contro la Videx Yuasa Grottazzolina, ultimo nostro impegno in casa prima di Natale. Tutto il ricavato andrà alla Mensa del Povero di Cantù con la presenza proprio dell’Associazione Incontri allo stand che allestiremo subito all’ingresso. Mi auguro che il buon cuore di chi supporta Libertas possa, con qualsiasi cifra voglia, aiutare le tante tantissime persone che anche oggi nel 2022 necessitano di aiuto tangibile e di un pasto caldo. Le magliette sono solo 100, quindi sarebbe bellissimo farle andare esaurite ben prima del fischio d’inizio” conclude Indorato.

Il commento di Molinelli

“Poter aiutare i più bisognosi, poter supportare Libertas, e poter coinvolgere sempre di più la nostra tifoseria sono un trittico di iniziative a cui noi di Zoom Beachwear non potevamo certo dire di no - aggiunge Andrea Molinelli, uno dei soci dello sponsor –. La passione che mettiamo nell’incitare i nostri ragazzi in campo vogliamo che si concretizzi in un grande traguardo proprio a ridosso del Santo Natale”.

Incontri

“Incontri è un'associazione nata con lo scopo di promuovere attività e strumenti di assistenza sociale per realizzare un'autentica solidarietà alle persone – dice Carlo Garbagnati, Presidente dell'Associazione –. Incontri è un luogo, ma ci piace pensare che sia uno spazio senza mura, senza confini. Un abbraccio continuo con il territorio, con la cittadinanza. Incontri è parte di una rete più ampia, dedicata al Terzo Settore; per tutte le associazioni come la nostra è sempre un’opportunità e una gioia poter promuovere l’attività di volontariato. Per riprendere una frase di Papa Francesco, 'lo sport contiene in sé una forte valenza educativa, per la crescita della persona: crescita personale, nell'armonia di corpo e di spirito, e crescita sociale, nella solidarietà, nella lealtà, nel rispetto.' Valorizzare lo spirito della solidarietà, dell’aiuto fraterno, è uno dei cardini di Incontri: poterlo condividere ancora una volta con una realtà sportiva del territorio canturino come Pool Libertas, è senz’altro segno di speranza e gratitudine”.

La Libertas chiama quindi a rapporto tutti i propri tifosi, appassionati e/o chi vuole dare una mano alla comunità di Cantù. Citando la frase dello storico bandierone che campeggiava anche al Parini: “Noi con la voce, voi con il Cuore”.

Seguici sui nostri canali
Necrologie