Attualità
A Cantù

Presentata l'estate Canturina 2022: l'elenco degli eventi

"Ci sono tanti eventi in programma che ci accompagneranno nei prossimi mesi, da giugno a ottobre", ha spiegato il sindaco Galbiati.

Presentata l'estate Canturina 2022: l'elenco degli eventi
Attualità Canturino, 26 Maggio 2022 ore 14:45

L’Amministrazione Comunale, in co-progettazione con la coop. soc. Mondovisione, con la partecipazione di numerose associazioni locali e il contributo e patrocinio di Regione Lombardia, è riuscita anche quest’anno a organizzare la rassegna Estate Canturina.

Presentata l'estate Canturina 2022: l'elenco degli eventi

“Finalmente la nostra Cantù riparte. Superate egregiamente le prove generali con la Festa di Primavera, che a conti fatti è stata un vero successo, ora guardiamo all’Estate Canturina 2022 con tanti eventi in programma che ci accompagneranno nei prossimi mesi, da giugno a ottobre. Davvero tante occasioni per stare insieme e recuperare quella socialità che ci è a lungo mancata. Si è trattato, ancora una volta, di un importante lavoro di squadra tra l’Amministrazione e gli uffici, in particolare l‘Assessorato alla Cultura con la nostra Isabella Girgi e la Dirigente, dottoressa Antonella Bernareggi, la coop. Mondovisione e tantissime realtà del territorio. Ringrazio ciascuno per l’entusiasmo e la passione con i quali si sono messi in gioco anche quest’anno. Un ringraziamento particolare però lo voglio rivolgere a due imprenditori del nostro territorio, Marco Bellasio di Effebi Arredamenti e Davide Marson, patron di Mia srl. Se questa estate potremo tornare ad utilizzare il palco in piazza Garibaldi è solo grazie alla loro generosità”, il sindaco, Alice Galbiati.

La kermesse estiva inizierà giovedì 02.06.2022 in Via Dante e si concluderà nella centralissima Piazza Garibaldi mercoledì 02.10.2022.

“La Festa di Primavera è stato un successo: migliaia di cittadini sono tornati a vivere Cantù, le sue vie e la centralissima Piazza Garibaldi. Un successo significativo, per il quale ringrazio la Pro Loco Per Cantù e Canturina Servizi, che ha inaugurato una nuova stagione. Sono stati anni complessi, in cui però non ci siamo mai arresi. Ricordo, per esempio, la rassegna natalizia e il 30° Concorso Internazionale Piano e Orchestra Città Di Cantù. Nonostante l’inasprimento della situazione emergenziale, abbiamo cercato di dare vita a quanti più eventi, con l’obiettivo di rimanere al fianco dei cittadini e di donare un po’ di spensieratezza, là dove possibile. Oggi tutto questo è alle spalle e possiamo finalmente dare il via all’Estate Canturina 2022”, Isabella Girgi, assessore alla Cultura.

Dalla Ex Chiesa di Sant’Ambrogio alla Basilica di Galliano, da Villa Calvi alla Corte San Rocco, e poi ancora il Chiostro Comunale, il Teatro San Teodoro, Piazza Garibaldi: i simboli di Cantù prenderanno vita, animati da eventi per grandi e piccini.

“L’obiettivo non è solo quello di riportare la famiglie e i cittadini in piazza, ma anche quello di sensibilizzare, creando occasioni di ritrovo destinate a tutte le fasce di età, grazie alla collaborazione con le associazioni attive sul territorio. Ciò che abbiamo appreso dalla pandemia è il senso di solidarietà e di comunità: il saluto, la chiacchiera hanno assunto un nuovo valore e questo deve essere il filo conduttore delle serate canturine. Torneremo a vivere il centro città, le nostre piazze e i nostri parchi con leggerezza e spensieratezza, ritrovando quella normalità che ci è a lungo mancata. Tra gli eventi fortemente voluti dall’Amministrazione, vi posso anticipare Sport In Città, la festa dello Sport che si svolgerà il 5 giugno in Piazza Garibaldi dopo 2 anni di stop e la Notte In Bianco, una cena in bianco sotto le stelle in piazza Garibaldi giovedì 30 giugno. I partecipanti, ovviamente vestiti di bianco, potranno portare i tavoli da casa e preparare in autonomia la mise en place o utilizzare i tavoli presenti in piazza. Al momento, stiamo definendo gli ultimi dettagli, che vi comunicheremo appena possibile.”, Isabella Girgi.

Riportare i cittadini in piazza, significa anche sostenere le attività canturine. “La Festa di Primavera è stata cercata e voluta per sostenere le attività economiche. Per poter ripartire non basta alzare la serranda, è necessario far tornare a vivere la Città. Lo scopo degli eventi è proprio questo ed è necessario continuare a collaborare anche con gli esercizi commerciali per massimizzare l’effetto degli appuntamenti estivi”, il Vice Sindaco e Assessore alle Attività Economiche, dott. Giuseppe Molteni.

In programma eventi anche presso il Parco Mamete di Cascina Amata e il Parco del Bersagliere . “Ripartire attraverso il territorio per far rivivere la comunità e la città, è stata la scintilla che ha fatto nascere questo variegato progetto che prevede eventi per tutti i gusti: sport, musica, teatro dialettale e teatro di burattini, street food e proiezioni. La partecipazione di alcuni personaggi di spicco, come Daria Bignardi e Maurizio De Giovanni, renderà il calendario ancora più appetitoso”, Girgi.

Estate Canturina è realizzata grazie alla collaborazione con Accademia Orchestrale del Lario, Pro Cantù, Associazione Charturium, Pro Loco Per Cantù, Avis, Aido, Parrocchia Santissimi Pietro e Paolo, Ass. Lanzada, Le Sfogliatelle, Bagaj de Cantù, Ass. Club Brianza, Amici dei Musei, Unione Sportiva Ricreativa Cascina Amatese A.p.S., Vespa Club Cantù, Veteran Car Club Como, C.C. Canturino, AFA, Auser, Teste di Legno per il mondo, Nuova Scuola di Musica di Cantù, Pomodori Music, Terzo Tempo, CAI e i commercianti di Vighizzolo.

“Sono 72 gli eventi in programma, ma continuano ad arrivare tantissime proposte, a dimostrazione di come le associazioni si sentano finalmente libere di esprimersi e abbiano voglia di mettersi in gioco. La prima richiesta arrivata, che abbiamo colto con entusiasmo, è stata tornare in piazza Garibaldi: abbiamo quindi pensato a concerti di cover band, balli e molto altro. Da segnalare le serate realizzate in collaborazione con AVIS e AIDO e l’arrivo del Coro gospel di Houston composto da 100 elementi. Torna anche il Teatro in Corte, con compagnie dialettali e non, che porterà lo spettacolo all’aperto. Al Parco Mamete e Parco del Bersagliere una ricca carrellata di iniziative includenti. Un ringraziamento particolare a tutti gli sponsor, vecchi e nuovi, che dimostrano di credere nell’Estate Canturina”, direttore del Teatro San Teodoro e socio della coop. Mondovisione, Dario Galetti.

Estate Canturina è realizzata con il contributo di AutoTorino, Enerxenia, Lattonedil, BrioService, Effebi Arredamenti e Mia Srl (che hanno realizzato il nuovo palco che verrà posizionato in piazza Garibaldi ndr).

“Vorrei infine, ringraziare tutto l’Ufficio Cultura, l’Ufficio tecnico, la Polizia Locale, Protezione Civile, l’ANC e i volontari che garantiranno che la nostra estate si possa svolgere in completa sicurezza. Una piccola sorpresa. Il calendario dell’Estate Canturina avrà in programma un evento di rilievo, che potremo annunciare solo dopo il 13 giugno, giorno della conferenza stampa di presentazione dell’evento da parte degli artisti, che hanno felicemente inserito in programma la tappa di Cantù. L’estate canturina sarà una stagione di eccellenza e per poterlo scoprire non resta che partecipare”, conclude Girgi.

 

2 foto Sfoglia la gallery

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie