Attualità
Il popolo delle sferruzzatrici

Riconoscimento alla ex consigliera comunale Elide Greco per il suo impegno nei confronti dei bisognosi

Un riconoscimento per quanto ha fatto con coraggio, passione e capacità di coinvolgimento nel portare sostegno e conforto ai più bisognosi mostrando tutto il suo impegno civico ed altruismo, allietando con il suo immancabile sorriso tante vite.

Attualità Olgiate, 02 Marzo 2022 ore 16:58

Nel pomeriggio di oggi, mercoledì 2 marzo 2022, nella sede dell'Amministrazione provinciale a Como, è stato consegnato un riconoscimento all'ex consigliere comunale Elide Greco per quanto ha fatto con coraggio, passione e capacità di coinvolgimento nel portare sostegno e conforto ai più bisognosi mostrando tutto il suo impegno civico ed altruismo, allietando con il suo immancabile sorriso tante vite.

Riconoscimento alla ex consigliera comunale Elide Greco per il suo impegno nei confronti dei bisognosi

"Ho constato attraverso i quadrotti che l'Argentina è collegata con noi, l'Inghilterra e la Germania sono collegate con noi. Io non arrivo a tutto, ma le sferruzzatrici hanno dato questo segnale", ha spiegato la stessa Elide Greco durante la cerimonia.

L'iniziativa

Nel solco della missione silenziosa di don Roberto Malgesini, prete degli ultimi, assassinato il 15 settembre 2020, sotto la guida di Greco, è nato il popolo delle sferruzzatrici. Insieme creano quadrotti di lana, fatti a mano, di casa in casa, poi uniti in grandi coperte destinate a scaldare persone ai margini e in difficoltà.

Parole di stima

Durante la cerimonia il presidente del Consiglio regionale, Alessandro Fermi, rivolgendosi alla volontaria, ha spiegato: "Le richieste di attribuire un segno di riconoscimento per la tua vita, la tua attività, la tua gioia e per il tuo donarti agli altri, sono state tantissime. A me arrivano spesso domande di questo tipo, ma non mi è mai capitato di riceverne così tante non solo in termine numerico ma come trasporto e riconoscenza".

A seguire anche le parole del consigliere regionale Pd, Angelo Orsenigo: "Questo non essere soli è testimoniato da questi quadrotti, che vengono fatti da soli ma che poi vengono composti in un quadro unitario, una coperta e qualcosa di utile, che può scaldare il cuore".

Il sindaco di Olgiate, Simone Moretti ha raccontato come Greco, nei giorni scorsi, aveva sottolineato di non essere la sola meritevole di un riconoscimento: "Serve sempre qualcuno per iniziare, che trascina il gruppo. Per carattere, per quel sorriso che non manca mai, l'hai fatto".

Il sindaco di Lipomo, Alessio Cantaluppi. "La comunità di Lipomo non sarebbe quella che è oggi, se Elide non fosse passata da Lipomo e non avesse seminato tutto quello che ha seminato".

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie