Attualità
Caro bollette

Rischio aumenti a Porta Spinola, Sinistra per Mariano: "Ipotesi che preoccupa"

"La speculazione sulla corrente elettrica e soprattutto sul gas, nata ben prima della guerra, sta facendo vivere notti da incubo a tutti i cittadini".

Rischio aumenti a Porta Spinola, Sinistra per Mariano: "Ipotesi che preoccupa"
Attualità Marianese, 11 Ottobre 2022 ore 11:30

Il caro bollette potrebbe portare molte rsa ad aumentare le rette ai propri ospiti. Un'ipotesi che a fine anno verrà valutata anche da Fondazione Porta Spinola di Mariano Comense, come dichiarato nelle scorse settimane dal presidente di Porta Spinola, Alessandro Turati sulle pagine del Giornale di Cantù.

Rischio aumenti a Porta Spinola, Sinistra per Mariano: "Ipotesi che preoccupa"

Giulio Russo

Sul tema è intervenuto Giulio Russo, di Sinistra per Mariano: "Siamo preoccupati da quanto letto riguardo l'ipotesi o la valutazione dell'aumento delle rette per gli ospiti della rsa in vista dei tanto temuti aumenti dei costi energetici. La speculazione sulla corrente elettrica e soprattutto sul gas, nata ben prima della guerra, sta facendo vivere notti da incubo a tutti i cittadini, in modo particolare ai più deboli che già fanno fatica ad arrivare a fine mese, fanno paura ai parenti degli ospiti, spaventati da ipotesi di aumenti di rette.

Le dichiarazioni del presidente ci rassicurano, ma fino ad un certo punto, non vorremmo che i costi di questa speculazione, perché di speculazione si tratta, ricadano su chi paga le rette, sulla qualità dei servizi ( pranzi, attività riabilitative, attività ricreative), non ricadano tali aumenti sugli operatori (luce e gas spesa aumentati ma stipendi no), perché si sa che quando si fanno i tagli i primi tagli si fanno su personale e qualità dei servizi.

Il presidente della rsa, a cui non diamo assolutamente la colpa, anzi stimato da noi, ha garantito che le rette rimarranno invariate fino alla fine di quest'anno corrente, bene, ma dopo? Speriamo innanzitutto nel buonsenso di chi in campagna elettorale ci ha promesso di affrontare l'emergenza energetica, e aiuti in caso contrario le situazioni come rsa e rsd co unita alloggio, insomma tutte le realtà che tutelino i più fragili".

Seguici sui nostri canali
Necrologie