Attualità
Comune

Sette giovani per cinque progetti: Canzo cerca i volontari per il Servizio civile

Un'iniziativa promossa attraverso l’associazione Mosaico.

Sette giovani per cinque progetti: Canzo cerca i volontari per il Servizio civile
Attualità Erba, 08 Gennaio 2023 ore 15:00

Attività legate ai servizi alla persona.

Cinque progetti e sette posizioni aperte

Il Comune di Canzo cerca sette giovani da inserire all’interno del Servizio civile universale per cinque progetti diversi. L'Amministrazione comunale, attraverso l’associazione Mosaico, ha presentato cinque progetti tutti legati ai servizi alla persona. Le domande vanno presentate entro il 10 febbraio prossimo alle 14 sulla piattaforma https://domandaonline.serviziocivile.it. E’ necessario essere in possesso di Spid. I volontari potranno iniziare il servizio da maggio 2023, per dodici mesi. L’impegno sarà di 25 ore la settimana, con un assegno mensile di 444,30 euro.

Ecco tutti gli ambiti in cui saranno impegnati

"Due persone andranno all’ambito dei minori, con interventi alle scuole primaria e secondaria di primo grado in qualità di educatori o al centro estivo. Un volontario seguirà gli anziani, con l’organizzazione dei pasti a domicilio, il coordinamento per le prenotazioni di vaccinazioni o la gestione di piccole commissioni; un altro sarà dedicato alla biblioteca per il supporto nella sistemazione dei libri e per i ragazzi nell’aula studio - spiega Rita Spreafico, responsabile dell’ufficio Servizi sociali, Cultura e Istruzione - Un ulteriore volontario sarà impegnato per il settore del turismo sostenibile in modo che le attività turistiche posano essere godibili e accessibili a tutti. Infine due giovani saranno dedicati all’ambiente e alla riqualificazione urbana, a contatto con l’ufficio Tecnico».

Tutte le informazioni presso gli uffici comunali

Per maggiori informazioni si può contattare il Comune di Canzo allo 031-674164 (Rita) oppure l’associazione Mosaico allo 031-6790022 (in orario d’ufficio) o inviando una mail a info.erba@mosaico.org.

Seguici sui nostri canali
Necrologie