Attualità
Il progetto

Spettacoli nei cortili: "La città ideale" negli spazi Aler di Como Borghi

Gli spettacoli nei cortili fatto parte del progetto "La città ideale" che ha l'obiettivo di promuovere lo sviluppo culturale, sociale, ed economico del territorio tramite iniziative artistiche

Spettacoli nei cortili: "La città ideale" negli spazi Aler di Como Borghi
Attualità Como città, 19 Settembre 2022 ore 17:51

Domenica 25 settembre 2022 alle ore 16.00, nel cortile di via De Cristoforis ai civici 1, 3, 5 e 7 a Como avrà luogo lo spettacolo "Tre allegre architette" di Teatro Gruppo Popolare.

Spettacoli nei cortili: "La città ideale" negli spazi Aler di Como Borghi

Gli spettacoli nei cortili fatto parte del progetto "La città ideale", il quale ha l'obiettivo di promuovere lo sviluppo culturale, sociale, ed economico del territorio tramite iniziative artistiche e culturali in grado di stabilire incontro e aggregazione sociale tra gli abitanti del quartiere e tra di loro e la cittadinanza, per migliorare le condizioni ambientali e umane, e la diffusione attraverso la formazione teatrale e l'uso di spettacoli di metodologie inclusive e aggregative per le comunità residenti. Il progetto si innesta in luoghi del quartiere quali cortili di complessi di edilizia residenziale pubblica tramite Aler (l’Azienda Lombarda per l’Edilizia Residenziale), che sono stati individuati nei condomini di via De Cristoforis e via Anzani.

Al termine degli spettacoli si alterneranno di volta in volta diverse professionalità ad esempio: architetti, storici, videomaker, educatori sociali, mediatori culturali; con un proprio intervento rivolto alla popolazione, testo a raccontare e far vivere il quartiere nello specifico piuttosto che in senso generale e a immaginare insieme ai convenuti la forma di una città ideale, progettandone la fattibilità e la concretezza.

Contribuire a far conoscere le condizioni della popolazione

Muovere interesse e partecipazione intorno al quartiere contribuisce a far conoscere le condizioni della popolazione e a trovarne, anche solo con la frequentazione, una via di miglioramento grazie anche all’attivazione della progettazione e cooperazione con le figure dei professionisti residenti nel quartiere che fino ad ora non avevano ancora fatto rete e qui chiamati a intervenire e progettare insieme.

Il primo spettacolo della rassegna è "Tre allegre architette", uno spettacolo pensato da Teatro Gruppo Popolare per i ragazzi e le famiglie. L'opera racconta le vicende di tre ragazze alle prese con il mondo del lavoro, della confusione che regna in chi tenta di approcciarlo, nella ricerca della città ideale che lo sappia contenere in modo adeguato ai sogni. Il ritmo del gioco scandisce con leggerezza una tematica importante dei nostri giorni. L’intero progetto gode del sostegno di Fondazione Cariplo nell’ambito del bando “Sottocasa” del programma pluriennale Lacittaintorno.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie