Attualità
in edicola

Sta per prendere vita la mostra "100 ritratti" del fotografo canturino Walter Gumiero

Omaggio a Cantù e i canturini.

Sta per prendere vita la mostra "100 ritratti" del fotografo canturino Walter Gumiero
Attualità Canturino, 12 Febbraio 2022 ore 12:01
Sta per prendere vita tangibilmente il progetto «100 ritratti» del fotografo canturino Walter Gumiero: presto infatti dalle sue fotografie prenderanno vita una mostra e un libro che saranno un omaggio a Cantù e ai canturini.

Sta per prendere vita la mostra "100 ritratti" del fotografo canturino Walter Gumiero

Volti, espressioni, occhi, mani, sguardi. C’è tanto negli scatti di Gumiero, un progetto nato dall’idea di raccontare la città famosa in tutto il mondo per i suoi mobili attraverso i suoi cittadini, figure più o meno conosciute, ma che senza dubbio hanno lasciato un segno tangibile nella storia di Cantù.

Qual è l’obiettivo di questo progetto?

«Da canturino ho sempre visto la città come divisa in “caste”, gruppi più o meno grandi che si scontrano, che vivono su livelli diversi, quasi distaccati: mi piaceva l’idea di andare contro questa visione, di raccontare Cantù come un’unica grande famiglia».

Quando ha iniziato a scattare le fotografie?

«Ho cominciato a realizzare i ritratti più o meno quattro anni fa ma la pandemia ha rallentato molto il progetto, durante il picco del Covid-19 mi sono dovuto fermare diverse volte. Ormai ci siamo: mi mancano da realizzare tredici ritratti dei cento che comporranno il progetto. Tra questi ultimi ci saranno il sottosegretario al Ministero dell’Interno Nicola Molteni, il vicesindaco Giuseppe Molteni e diversi imprenditori. Sto ragionando sulle idee da proporre loro per lo scatto, anche se poi può cambiare quando si è in fase di realizzazione».

L'intervista integrale sul Giornale di Cantù da sabato 12 febbraio 2022 in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie