Attualità
in edicola

Tavola rotonda in redazione a Olgiate, Molteni: "Sicurezza vuol dire libertà e serenità"

Presenti sindaci e assessori del territorio, il comandante della Polizia Locale di Olgiate e un referente del Controllo di Vicinato.

Attualità Olgiate, 17 Marzo 2022 ore 17:10

"La sicurezza rimane uno dei beni più importanti dell’uomo, perché vivere in un territorio sicuro vuol dire vivere in un territorio dove c’è libertà e serenità, dove si può convivere civilmente". Così Nicola Molteni, sottosegretario di Stato al Ministero dell’Interno, ha chiuso lunedì pomeriggio, 14 marzo 2022, il suo intervento introduttivo alla tavola rotonda organizzata nella sede del Giornale di Olgiate.

Tavola rotonda in redazione a Olgiate

Con lui, a parlare di sicurezza, c’erano Rita Lambrughi, sindaco di Uggiate Trevano, Barbara Bottinelli, vicesindaco di Bizzarone, Agostino Grisoni, sindaco di Ronago, con il vicesindaco Davide Brienza, Giuseppe Prestinari, sindaco di Faloppio, Renato Spina, assessore di Olgiate Comasco, il comandante della Polizia locale di Olgiate Ezio Villa, e Davide Riggi, referente del Controllo di vicinato di Olgiate Comasco.

L'INTERVENTO DI NICOLA MOLTENI

Il sottosegretario Molteni ha snocciolato molti numeri, sottolineando la diminuzione del numero di reati in Italia e in provincia di Como. Poi si è discusso di molti temi: dal fenomeno delle baby gang allo spaccio, dai reati informatici alla criminalità organizzata fino all'organizzazione delle Polizie locali, della videosorveglianza e dello strumento del Controllo di Vicinato.

Un ampio servizio di quattro pagine sul Giornale di Olgiate da sabato 19 marzo 2022 in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui  

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie