Attualità
Solidarietà

"The Bombardino’s Guitar Band" ospiti alla Festa della Castagna alla RSA Borletti di Arosio

Band e associazione No Profit con l'obiettivo di regalare qualche sorriso in più: il 30 ottobre si esibiranno ad Arosio.

"The Bombardino’s Guitar Band" ospiti alla Festa della Castagna alla RSA Borletti di Arosio
Attualità Canturino, 24 Ottobre 2022 ore 12:52

Domenica 30 ottobre la RSA Fondazione Anna Borletti di Arosio ospiterà la Festa della Castagna, ma non solo, anche i "The Bombardino’s Guitar Band" che intratterranno ospiti, parenti e operatori della struttura con tanta musica dal vivo.

"The Bombardino’s Guitar Band" ospiti alla Festa della Castagna alla RSA Borletti di Arosio

I "The Bombardino’s"", un gruppo di sei amici che si sono conosciuti alla scuola di musica di Cinisello Balsamo e che insieme hanno pensato di condividere passione e allegria con chi si trova in difficoltà e vive una vita non sempre facile si esibiranno ad Arosio la prossima domenica, il 30 ottobre.

"Così nasce The Bombardino’s Guitar Band, un gruppo musicale che non troverete nei classici locali. A noi piace esibire “i nostri talenti”, per regalare sorrisi e buona musica agli ospiti delle residenze per anziani, strutture per disabili e in qualsiasi altro ambito sociale. Le esibizioni della nostra Band, composta da Monia Martini, Gianrosario Rubino (Presidente dell’Associazione), Robbè Di Santo, Pierangelo Pedroni, Antonio Pittui ed Enzo Bartolomasi, infatti, sono rigorosamente a titolo benefico. Poche parole, tanta musica ed allegria", affermano i componenti della band.

"Perchè lo facciamo? Ci piace portare allegria e stare insieme con chi ogni giorno spesso deve lottare contro dolore e solitudine, coinvolgendoli tra balli e canti sentendosi così liberi di esprimersi. È vero, non abbiamo mai calcato palasport e sicuramente mai lo faremo, ma di sicuro siamo stati nei palcoscenici più importanti. Fino ad oggi non ci hanno lanciato orsetti o fiori ma applausi e sorrisi. Possiamo affermare di avere suonato per persone speciali, amici straordinari. E niente è paragonabile al valore di quei momenti condivisi con tutte le persone che incontriamo quasi tutte le settimane".

The Bombardino’s è anche un'associazione No Profit, con l’intenzione di ampliare questo progetto e magari un giorno riuscire a permettersi un furgoncino per le trasferte.

"Per questo abbiamo bisogno del sostegno di chiunque comprenda il valore etico e morale del nostro progetto e che ne condivida gli obiettivi. Ora che le nostre gesta musicali si sono diffuse sul territorio, a volte ci sentiamo dire “siete speciali”. Ma noi non ci sentiamo speciali, non siamo dei musicisti professionisti, ma suoniamo la chitarra con uno stile tutto nostro, con accordi che fluiscono nella nostra mente per poi trasformarsi in musica. Alla fine di ogni concerto abbiamo subito voglia di ricominciare, di ricreare quell’atmosfera di gioia e magia che mette tutti i cuori in pace".

"In cambio del nostro tempo riceviamo un entusiasmo impagabile e quando alla fine si va via, si resta con la consapevolezza di avere ricevuto qualcosa. Una sensazione piacevole difficile da spiegare ma che ti spinge a dare sempre di più. Capita spesso che cada anche qualche lacrima. A volte ci si commuove facilmente, sia per un semplice sorriso o per quello sguardo segnato da una vita difficile".

Chi vorrà sostenere la band e l'associazione può contattare il 347 8808235 (Monia Martini), oppure visitare il sito internet o ancora visitare la loro pagina Facebook.

Seguici sui nostri canali
Necrologie