Attualità
Formazione

Torna la Manufactoring Academy: i corsi di Como Next al via il 23 gennaio

Programmatore di sistemi robotici 4.0 e Tecnico della manutenzione di sistemi robotici 4.0 i corsi che potranno essere frequentati da diplomati e laureati; per inoccupati o disoccupati la partecipazione ai corsi è gratuita

Torna la Manufactoring Academy: i corsi di Como Next al via il 23 gennaio
Attualità 13 Dicembre 2022 ore 11:44

Tornano i corsi di formazione di Como Next dal titolo "Manufactoring Academy", un'iniziativa che in quest'anno ha fatto registrare un tasso del 78% di occupati. 

Torna la Manufactoring Academy: i corsi di Como Next al via il 23 gennaio

Automazione, Information Technology, Internet of Things, Robotica, Manifattura additiva, Intelligenza artificiale, Blockchain, Realtà aumentata, Manutenzione predittiva. Sono le parole che circoscrivono il perimetro teorico e pratico dell’insegnamento offerto nei corsi di Programmatore di sistemi robotici 4.0 e in quello di Tecnico della manutenzione di sistemi robotici 4.0 che si tengono presso la “Manufacturing Academy”, l’esperienza formativa nata dal partenariato tra ComoNExT (Innovation Hub), Comau (sviluppo di sistemi e prodotti avanzati per l’automazione, fornitore delle tecnologie), Umana (agenzia per il lavoro) e Enaip Net (formazione professionale e servizi di placement). I corsi, che si tengono presso le aule robotiche dell’Innovation Hub ComoNExT di Lomazzo in provincia di Como, sono rivolti a diplomati (anche con titolo del terzo anno di scuola professionale) e laureati: per inoccupati e disoccupati la partecipazione ai corsi è gratuita poiché i costi sono coperti da fondi interprofessionali.

Le modalità per candidarsi alla Academy sono indicate al link dedicato.

Le parole del direttore Soliano

Stefano Soliano, direttore generale di ComoNExT e amministratore delegato di C.NEXT, ha dichiarato commentando l’edizione 2023 dell’iniziativa:

“Il mancato incontro tra domanda e offerta di competenze è ancora un tema centrale per il Paese che rischia di frenarne la ripresa. La Manufacturing Academy di ComoNExT nasce per contribuire al superamento di questo divario nell’ottica di rilanciare la collaborazione tra soggetti privati importanti, in grado di agire sul disallineamento tra i profili ricercati dalle aziende e la formazione dei giovani. In particolare, abbiamo scoperto vincente il coinvolgimento degli imprenditori in ComoNExT e contestualmente delle aziende, facilitando l’incontro tra queste e le giovani leve. Inoltre – ha aggiunto Soliano - grazie anche alla nascita della newco C.NEXT che estende il modello di ComoNExT in altri territori, gli esiti positivi dell’esperienza avviata quest’anno, potranno consolidarsi e svilupparsi ulteriormente nell’edizione 2023”.

Il programma

La definizione del calendario dei corsi per il 2023 (il primo prenderà il via il 23 gennaio e gli altri: 6 marzo, 2 maggio, 12 giugno, 18 settembre e 6 novembre), è anche l’occasione per tracciare un bilancio dell’edizione 2022.

In particolare, in questo anno di avvio sperimentale il numero di corsi realizzati è stato pari a 6, ciascuno di 240 ore, che hanno visto la formazione di 83 persone (dai 12 ai 15 ragazzi per classe) nel 78% dei casi assunte già a fine corso. Inoltre, sono stati organizzati 6 open day per gli alunni e uno rivolto alle imprese.

L’obiettivo dell’iniziativa è di colmare il gap tra la richiesta di competenze 4.0 da parte delle imprese e la disponibilità di profili professionali adeguati. Quello della Manufacturing Academy, infatti, è un ambiente innovativo di apprendimento dedicato alla formazione tecnico–scientifica dove la cultura industriale, le soft skill, la tecnologia e la robotica trovano il loro punto di sintesi.

Entrambi i corsi sono caratterizzati da programmi articolati e funzionali, tali da rendere i profili formati al termine dei corsi attrattivi per il mondo dell’impresa.

Il primo (Programmatore di sistemi robotici 4.0) prevede sei step, a partire dall’introduzione all’industria 4.0, che è seguita dalle sessioni su Programmazione di robot industriali, Python, le logiche PLC, Fieldbus (comunicazione da robot, PLC e ambienti esterni) e Casi pratici. Il secondo corso (Tecnico della manutenzione di sistemi robotici 4.0), dopo l’Introduzione, prevede la sezione dedicata alla Programmazione di robot industriali, e quelle che focalizzano la Ricerca guasto, la Manutenzione meccanica, la Manutenzione elettrica e i Casi pratici.

Lezioni e laboratori

Alle lezioni tradizionali frontali si alternano attività in laboratori attrezzati con isole robotiche Comau. Nel ruolo di docente, vi sono esperti formati con il metodo didattico Comau. Il tutto avviene presso gli spazi di ComoNExT, che riunisce al suo interno circa 140 imprese, di cui un terzo start-up per un totale di ben 900 knowledge workers.

Il percorso didattico facilita un approccio pragmatico allo studio della tecnologia e della robotica mettendo al centro la capacità di collegare l’apprendimento disciplinare alla realtà del mondo del lavoro. Per questo motivo vengono favorire occasioni di incontro tra imprenditori e allievi che, in aggiunta, sono proposti alle aziende per avviare eventuali collaborazioni. Le competenze, diverse ma complementari, dei quattro partner che hanno messo a terra il programma formativo, hanno permesso di costruire un percorso “completo” su più fronti operativi: dall’orientamento alla formazione, all’inserimento nel mondo del lavoro, in particolare grazie alle competenze di Umana e di EnaipNET.

Il 2023 sarà l’anno della ripartenza con una versione ancora più strutturata della Manufacturing Academy. Infatti, tra gli obiettivi della prossima edizione uno dei principali è quello di consolidare il legame tra l’aula robotica e il dimostratore di tecnologie 4.0: uno dei laboratori presenti in ComoNExT. Verrà inoltre aggiornato il corso per tecnici della manutenzione dei sistemi robotici e sarà sviluppato il tema della replicabilità del modello della Academy su altri territori.

A chiusura del corso, ai partecipanti che superano le prove finali viene rilasciato il Certificato Comau riconosciuto a livello internazionale che attesta lo svolgimento del corso con esito positivo.

Seguici sui nostri canali
Necrologie