Attualità
Solidarietà

Traversata da Piombino a Cavo per una sfida sportiva e solidale

"I pirati dell’Isola d’Elba" nuoteranno lunedì 4 luglio.

Traversata da Piombino a Cavo per una sfida sportiva e solidale
Attualità Olgiate, 05 Marzo 2022 ore 11:22

C’è la data della grande traversata da Piombino a Cavo: "I pirati dell’Isola d’Elba" nuoteranno lunedì 4 luglio per vincere la sfida sportiva e solidale. Alberto Ghielmetti, 48 anni, e Michele Bottinelli, 47 anni, alzano l’asticella.

Traversata da Piombino a Cavo per una sfida sportiva e solidale

Nel 2019 lo Stretto di Messina, nel 2020 la traversata da Cernobbio a Blevio, nel 2021 la Cernobbio-Blevio-Cernobbio. Il 2022 è l’anno dell’Isola d’Elba. Pirati sì, ma buoni, per sublimare il loro sogno sportivo in un progetto solidale: per l’associazione olgiatese «L’Alveare» e della cooperativa comasca «Sociolario», accomunate dall’impegno a favore  di persone con disabilità. Grazie al lancio di una raccolta fondi, una delegazione di una ventina di persone, tra disabili e accompagnatori, seguirà Michele e Alberto da due imbarcazioni. "L’idea è quella di permettere ai ragazzi delle due realtà sociali di vivere un’esperienza unica. Proveranno l’emozione di stare in mare, su una barca a vela. La raccolta fondi serve non solo ad aiutare genericamente “L’Alveare” e “Sociolario”, ma anche a garantire la partecipazione dei ragazzi alle giornate all’Isola d’Elba".

Tutti i dettagli sul Giornale di Olgiate da sabato 5 marzo 2022 in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie