Attualità
Fate attenzione

Truffe online: attenzione alle false mail su inesistenti indagini

Attenzione a una massiccia campagna di phishing veicolata da false email e messaggi social.

Truffe online: attenzione alle false mail su inesistenti indagini
Attualità Como città, 04 Maggio 2022 ore 17:26

"Stiamo intraprendendo un'azione legale contro di te poco dopo un sequestro informatico di Cyberinfiltration per pornografia infantile, pedofilia, esibizionismo, cyberpornografia, traffico sessuale. Hai commesso il reato dopo essere stato preso di mira su internet...". Questo il messaggio di una massiccia campagna di phishing veicolata da false email e messaggi social, avverte la Polizia Postale sul proprio sito istituzionale.

Truffe online: attenzione alle false mail su inesistenti indagini

Si tratta di falsi messaggi che prospettano alla vittima un'inesistente indagine. L'obiettivo è quello di indurre i lettori a ricontattare i “truffatori” e esporsi in questo modo a successive richieste di pagamenti in denaro.

La Polizia Postale raccomanda di diffidare da simili messaggi e avvisa che le Forze di polizia non contatterebbero mai direttamente i cittadini, attraverso email o messaggi, per richiedere loro pagamenti in denaro o comunicazioni di dati personali, dietro minaccia di procedimenti o sanzioni penali.

IL TESTO DELLA MAIL FAKE

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie