Attualità
STORIE SOTTO L'ALBERO

Un Doblò in memoria del volontario della Cri di Uggiate

Il Giornale di Olgiate regala ai lettori di Primacomo.it le più belle storie raccontate nel corso del 2021 sulle pagine del nostro settimanale.

Un Doblò in memoria del volontario della Cri di Uggiate
Attualità Olgiate, 25 Dicembre 2021 ore 12:00

Apericena solidale per aiutare la Croce rossa: finanzierà l’acquisto di un Doblò da intitolare a Gianfranco Larghi. Divertimento ma, soprattutto, sostegno a una delle più importanti realtà locali: è questo lo scopo dell’evento in programma per la serata di oggi, venerdì primo ottobre, nell’area feste di piazzale Europa.

Un Doblò in memoria del volontario della Cri di Uggiate

Un momento di convivialità, organizzato proprio dalla Cri di Uggiate Trevano in collaborazione con il gruppo sportivo «I Bindun» di Rodero e il Comune, ma anche con il sostegno del gruppo terza età «Luciano Rossini», del bar «Certamente», del «Panificio 2000» e del «Gruppo San Maffeo». Si partirà alle 19.30, con l’apericena al costo di 15 euro a persona mentre, alle 21, sarà la volta di un ospite speciale: Cristiano Militello, inviato di «Striscia la notizia», presenterà il suo ultimo libro «Cartelli d’italia 2 - (Ripresa in) giro d’Italia in 1.000 nuovi cartelli». Tutto il ricavato della serata verrà devoluto alle attività dei volontari e, in particolare, sarà utilizzato per l’acquisto di un Doblò, che sarà intitolato, successivamente, alla memoria di Gianfranco Larghi, storico membro della Cri scomparso a maggio in un incidente d’auto. «In questo periodo stiamo rinnovando il nostro parco mezzi - spiega il presidente della Croce rossa di Uggiate Trevano Fortunato Turcato - Attualmente, ne abbiamo 24. Quattro sono obsoleti e necessitano di sostituzione. Stiamo provvedendo all’acquisto di due Doblò da utilizzare per i servizi socioassistenziali. Costano 25.000 euro l’uno. Uno è già stato completamente finanziato grazie a un’importante donazione, mentre per il secondo, da intitolare a Gianfranco, abbiamo raccolto, al momento, 15.000 euro.

Oltre a questi, abbiamo già acquistato una nuova ambulanza per il soccorso d’emergenza e provvederemo a prendere un pulmino da nove posti per il trasporto dei disabili». Tanti mezzi per i molti servizi che i 359 volontari svolgono per Uggiate Trevano e per i paesi limitrofi. Da quelli di emergenza, al trasporto disabili nei centri diurni, che richiede settimanalmente 90 turni tra autisti e accompagnatori. Importanti anche il servizio infermieristico nell’ambulatorio della sede, attivo tutti i giorni dalle 18 alle 19, e il telesoccorso, che assiste 80 anziani collegati con un filo diretto ai volontari. Infine, c’è l’assistenza a 70 famiglie in difficoltà, cui settimanalmente, bisettimanalmente o mensilmente, a seconda delle esigenze, la Croce rossa consegna pacchi viveri, in collaborazione con i supermercati della zona. Un aiuto imprescindibile al territorio, che merita sostegno e riconoscenza, anche a partire da stasera.

(Giornale di Olgiate, 1 ottobre 2021)

Necrologie