Attualità
STORIE SOTTO L'OMBRELLONE

"Un euro al metro" raddoppia la solidarietà per aiutare L’Alveare e la cooperativa Sociolario

Il Giornale di Olgiate regala ai lettori di Primacomo.it le più belle storie raccontate nel corso del 2021 sulle pagine del nostro settimanale. Una piacevole lettura sotto l'ombrellone.

"Un euro al metro" raddoppia  la solidarietà per aiutare L’Alveare e la cooperativa Sociolario
Attualità Olgiate, 27 Agosto 2021 ore 10:03

Quanto vale una buona idea a tinte sportive e solidali? Nel caso di Alberto Ghielmetti e Michele Bottinelli la risposta è da moltiplicare per due.

"Un euro al metro" raddoppia la solidarietà per aiutare L’Alveare e la cooperativa Sociolario

Malgrado gli otto mesi di mancati allenamenti in acqua, a causa dell’emergenza sanitaria, i due amici non demordono e raddoppiano l’entusiasmo, «motore» di ogni loro pensata. Via libera, quindi, alla nuova impresa nelle acque del Lago di Como: quella che un anno fa era stata la traversata da Blevio a Cernobbio (circa 2,6 chilometri), il prossimo 19 settembre raddoppierà in tutto e per tutto: dai chilometri da «macinare» (Cernobbio-Blevio-Cernobbio), al carico di solidarietà da trainare nuotando (due canoe gonfiabili, entrambe con due persone a bordo), abbinando una raccolta fondi per «L’Alveare» (28 ragazzi disabili e 35 volontari) di Olgiate e la cooperativa «Sociolario» (28 utenti, 15 addetti e una decina di volontari) di Sagnino.

«Nel 2019 abbiamo fatto la traversata dello Stretto di Messina, affiancandola a una raccolta fondi (circa 3.000 euro) a favore dell’“Alveare” - sintetizzano Bottinelli e Ghielmetti - L’anno scorso il secondo progetto: “Un euro al metro”, puntando alla traversata da Piombino a Cavo, purtroppo saltata a causa della pandemia. Siamo riusciti, però, a effettuare almeno la traversata del Lago di Como. Dovendo rimandare anche quest’anno la traversata all’Isola d’Elba, riproporremo quella del Lago di Como». E qui entra in gioco il socio di Ghielmetti, Alessandro Lucca, contitolare della pasticceria «Ghielmetti & Lucca», che ha suggerito di ampliare gli obiettivi. «Raddoppiamo le associazioni da aiutare e la fatica in acqua e quadruplichiamo il successo, perché sicuramente sarà così - garantisce Ghielmetti - Alessandro ha avuto l’idea di aggiungere un gadget (braccialetto) per caratterizzare l’iniziativa: tutti i proventi saranno per “L’Alveare” e “Sociolario”». Bottinelli, commerciante titolare della «Giocartoleria», scandisce il work in progress: «Abbiamo pensato di programmare la traversata per settembre così da avere tempo per allenarci e coinvolgere più persone possibile». Il primo feedback convincente lo firmano Raffaele Cantacesso, presidente dell’«Alveare», Giorgio Allara e Giulia Iseppato, rispettivamente presidente e responsabile della comunicazione e del fundraising di «Sociolario»: tutti allineati per rendere «Un euro al metro» un evento memorabile.

(Giornale di Olgiate, sabato 6 giugno 2021)

Necrologie