Attualità
in edicola

"Una vita giocata", il libro che racconta la gioventù vissuta ad Anzano di Nicoletta Amato

Nel 1975, a 17 anni, scappò di casa per raggiungere a Parigi l'uomo che amava e che aveva 27 anni più di lei.

"Una vita giocata", il libro che racconta la gioventù vissuta ad Anzano di Nicoletta Amato
Attualità Erba, 16 Ottobre 2022 ore 10:30

La "vita giocata" di Nicoletta Amato e la sua giovinezza ad Anzano del Parco si raccontano in un libro. Il romanzo, scritto da Daniela Rossi, è già nelle librerie ed è stato presentato lo scorso giovedì, 13 ottobre 2022, nell’ambito di "Aspettando Parolario", alla Feltrinelli di Como.

"Una vita giocata", il libro che racconta la gioventù vissuta ad Anzano di Nicoletta Amato

"Una vita giocata" è la storia vera di Nicoletta Amato, bella diciassettenne educata severamente da genitori benestanti che vivono con lei in una villa ad Anzano: il 18 ottobre 1975, tre giorni prima di diventare maggiorenne, la protagonista fugge da casa per raggiungere a Parigi l’uomo che ama, che suo padre ha cercato in ogni modo di tenerle lontano e che ha 27 anni più di lei.

"Ho deciso di far conoscere la mia storia per il desiderio di darle dignità e luce - spiega Amato - A raccontarla è Daniela Rossi, mia amica da moltissimi anni: grazie ai social, ci siamo ritrovate alcuni anni fa e le ho raccontato della mia vita. Insieme abbiamo deciso di metterla nero su bianco e raccontare questi trent’anni: Daniela ha saputo farlo magistralmente".

Tutti i dettagli sul Giornale di Erba da sabato 15 ottobre 2022 in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui  

Seguici sui nostri canali
Necrologie