Attualità
Opportunità

Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Como cerca quattro giovani per il servizio civile

Serve avere tra i 18 e i 28 anni.

Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Como cerca quattro giovani per il servizio civile
Attualità Como città, 10 Gennaio 2022 ore 10:38

L'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Como è alla ricerca di quattro giovani, tra i 18 e i 28 anni, per il servizio civile.

Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Como cerca giovani per il servizio civile

Il servizio, per la sede di via Raschi 6 a Como, sarà di un anno e si svolgerà su 25 ore settimanali, divise in cinque giorni. Sarà retribuito con 444,30 euro al mese. Serve avere lo Spid, non aver ricevuto condanne, possedere la patente di tipo "B", non appartenere alla Forze di Polizia o ai Corpi armati e non aver già prestato il servizio nazionale e universale o averlo interrotto.

Per candidarsi serve andare su domandaonline.serviziocivile.it. Nel form occorre indicare le opzioni: progetti in Italia - Provincia di Como - Settore assistenza disabili - Ente unione italiana ciechi e ipovedenti di Como e scegliere un solo progetto tra percorsi di inclusione sociale permanente (3 ospiti) e istruzione e formazione dei disabili visivi. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per il 26 gennaio alle 14.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie