Attualità
il commento

Valduce, chiudono pediatria e pronto soccorso dei bimbi. Orsenigo: "L'assessore Moratti come intende tutelare il servizio?"

Il consigliere regionale lombardo annuncia un'interrogazione in Regione.

Valduce, chiudono pediatria e pronto soccorso dei bimbi. Orsenigo: "L'assessore Moratti come intende tutelare il servizio?"
Attualità Como città, 19 Luglio 2022 ore 17:07

Valduce, chiudono pediatria e pronto soccorso dei bimbi. Orsenigo: "L'assessore Moratti come intende tutelare il servizio?".

Valduce, chiudono pediatria e pronto soccorso dei bimbi

“La chiusura del reparto di pediatria e del pronto soccorso pediatrico del Valduce, dopo la chiusura della terapia intensiva neonatale, è un'altra pessima notizia per Como. Da Regione Lombardia e dall’assessore al Welfare Letizia Moratti servono risposte: in che modo intende tutelare la città che perde un servizio così importante?” chiede il consigliere regionale del Partito Democratico, Angelo Orsenigo, annunciando un’interrogazione rivolta all’assessore al Welfare lombardo.

“È inaccettabile che la città debba rinunciare a un servizio tutt'altro che minore, specie se Regione Lombardia ha mancato di erogare al Valduce rimborsi o pagamenti, alcuni risalenti alla prima fase della pandemia. La chiusura del reparto che serviva i bisogni dei pazienti più piccoli - bambini e adolescenti comaschi - comporterà poi uno spostamento di utenti verso il Sant’Anna di San Fermo. Così si andrà a pesare inevitabilmente su una struttura pubblica. In un momento in cui parole come 'sanità di territorio' e 'medicina di prossimità' dovrebbero essere la priorità, la direzione sembra contraria. Serve che l’assessore Moratti sia chiara: cosa intende fare la Regione per tutelare un servizio così importante svolto egregiamente in tutti questi anni dal Valduce?”conclude il consigliere comasco.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie