Cronaca

A 18 anni muore di influenza

Attonita e addolorata l’intera comunità di Caravaggio dove la famiglia di Mattia era molto conosciuta.

A 18 anni muore di influenza
Cronaca 23 Gennaio 2018 ore 10:19

Si è spento improvvisamente a soli 18 anni Mattia Rapetti, di Caravaggio (Bergamo). Il ragazzo aveva contratto nei giorni scorsi una banale influenza. Degenerata in una polmonite.

A 18 anni muore di influenza

Aveva solo 18 anni Mattia Rapetti. Il giovane di Caravaggio, secondo quanto riportato da fonti vicine alla famiglia, aveva preso una banale influenza. Nulla di preoccupante, sembrava. Ma in pochi giorni la malattia è degenerata in una brutta polmonite e l’ha portato via. Una morte che lascia senza parole.

Caravaggio in lutto

Attonita e addolorata l’intera comunità di Caravaggio dove la famiglia di Mattia era molto conosciuta. La mamma, Floriana Avogadri, è molto attiva nella comunità parrocchiale. Il fratello Filippo gioca nella squadra di Basket caravaggina e il nonno, Carlo Avogadri, è un massaggiatore che per anni ha lavorato nel ciclismo proefessionista. Mattia frequentava il liceo Galilei. Solo da pochi mesi i Rapetti si erano trasferiti a Mozzanica.

A inizio gennaio un’altra morte sospetta

Nei primi giorni di gennaio un’altra morte sospetta a Rho. In questo caso ad arrivare in condizioni disperate in ospedale una donna di 46 anni da qualche giorno affetta da quello che sembrava un banale malanno di stagione.

L’influenza ha raggiunto il picco

Già da alcuni giorni l’influenza stagionale ha raggiunto il picco, mettendo a dura prova non solo chi l’ha contratta ma anche tutto il personale medico che assiste i pazienti negli ospedali brianzoli. Già dai primi giorni dell’anno infatti i Pronto soccorso sono stati letteralmente presi d’assalto a causa del virus di stagione, quest’anno da tutti considerato molto aggressivo. Coldiretti ha fatto una lista di consigli per una dieta anti malanni.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Necrologie