Cronaca

Omicidio Molteni: in aula padre, fratello e il figlio

Il processo vede imputati il commercialista Alberto Brivio e Vincenzo Scovazzo

Omicidio Molteni: in aula padre, fratello e il figlio
Cronaca Marianese, 01 Febbraio 2018 ore 17:10

Omicidio Molteni: in aula padre, fratello e il figlio. Oggi al Tribunale di Como, davanti alla Corte d'Assise sono state ascoltate le parti civili, riguardanti la famiglia del professionista Alfio Molteni. Questi è stato ucciso a Carugo, davanti alla propria abitazione. Nel processo che vede imputati anche il commercialista Alberto Brivio e Vincenzo Scovazzo i teste sono stati chiamati a deporre.

Omicidio Molteni: in aula padre, fratello e il figlio

Il pubblico ministero Pasquale Addesso e l'avvocato della difesa Aldo Turconi, coadiuvato dall'investigatore privato Christian Bertossi, hanno interrogato e contro interrogato Alceo Molteni, padre dell'architetto, il fratello Romeo Molteni (nella foto) e il figlio Federico Molteni.

Una lunga seduta

Al momento in cui scriviamo l'udienza si preannuncia ancora lunga. Mancano altri teste all'appello. Erano stati previsti per la giornata di oggi primo febbraio. In questo processo il commercialista Brivio, con studio a Mariano Comense, è accusato di essere, in accordo con la sua presunta amante, il presunto mandante dell'omicidio. Stessa accusa è rivolta anche a Daniela Rho. La donna sta affrontando un percorso invece in rito abbreviato. Nei suoi confronti era stata predisposta una perizia psichiatrica che mesi fa l'ha riconosciuta come capace di intendere e di volere. Vincenzo Scovazzo invece è accusato di aver preso parte al commando omicida.

I prossimi sviluppi

I testimoni chiamati da accusa e difesa degli imputati superano quota 300 in totale. Il processo avrà quindi uno sviluppo articolato durante tutto il 2018. Un ruolo chiave hanno giocato da subito le intercettazioni telefoniche e la ricostruzione degli spostamenti dei vari personaggi coinvolti nella vicenda registrate dai Ros che hanno condotto attività investigative molto accurate.

 

Necrologie