Cronaca
il paese omaggia il campione deceduto nel 1995

Ad Albese c'è una via in ricordo di Fabio Casartelli

Ad Albese c'è una via in ricordo di Fabio Casartelli
Cronaca Erba, 16 Gennaio 2023 ore 16:04
Ad Albese c'è una via in ricordo di Fabio Casartelli. Ad annunciarlo, nelle scorse ore, è stato il Comune, che ha reso noto di avere denominato una strada in memoria della località da cui partì il Tour de France in cui Casartelli perse la vita.

Ad Albese c'è una via in ricordo di Fabio Casartelli

Nello specifico, il Comune di Albese è gemellato con la cittadina francese di Saint-Girons: da lì, il 18 luglio 1995, partì  la Saint Girons-Cauterets, la quindicesima tappa dell’ottantaduesimo Tour de France. Al chilometro 34, lungo la discesa del Col de Portet d’Aspet, una caduta coinvolse sei corridori, tra cui Fabio Casartelli, che perse la vita.
A lui, nei giorni scorsi, è stata dedicata la denominazione della strada: un percorso realizzato qualche tempo fa come diramazione della via Carso a bordo del Parco Vittani. Queste le parole del Comune tramite i propri canali ufficiali ad annunciare l'iniziativa in ricordo del campione:
"La strada che è stata realizzata qualche tempo fa, come diramazione della via Carso a bordo del parco Vittani, ha ora un suo nome: via Saint-Girons la cittadina francese gemellata con il nostro comune. Saint Girons è legata ad Albese con Cassano dal ricordo di Fabio Casartelli. Da quella località iniziò la tappa del Tour de France in cui Fabio cadde e perse la vita".
Seguici sui nostri canali
Necrologie