Cronaca
Olgiate Comasco

Addio a don Lorenzo, domani il funerale sarà presieduto dal cardinale

Associazioni pronte a tributare l'omaggio all'amatissimo ex parroco, invitate a presentarsi sul sagrato per accogliere la salma.

Addio a don Lorenzo, domani il funerale sarà presieduto dal cardinale
Cronaca Olgiate, 13 Novembre 2022 ore 11:16

Addio a don Lorenzo Calori, per 34 anni parroco di Olgiate Comasco: la città e le associazioni pronte a tributargli un grande omaggio.

Addio a don Lorenzo Calori: domani il funerale, presieduto dal cardinale

Ieri sera la preghiera comunitaria del rosario, nella chiesa parrocchiale dei Santi Ippolito e Cassiano. Domani, lunedì 14 novembre, alle 10, le esequie, che saranno presiedute dal cardinale Oscar Cantoni, vescovo di Como. Per accogliere l'ingresso della salma dell'amatissimo sacerdote, mobilitazione nel mondo del volontariato olgiatese. Le associazioni si raduneranno sul sagrato con i loro vessilli, dimostrando gratitudine per il prevosto che dal 1976 al 2010 ha guidato la comunità parrocchiale olgiatese.

Abbondanza di ricordi, il segno della gratitudine degli olgiatesi

La notizia della scomparsa di don Lorenzo Calori già nella mattinata di venerdì ha destato commozione e un fluire di ricordi tra chi ha visto i momenti più importanti della propria vita scanditi dalla presenza dell'amatissimo parroco. Sulle pagine social di decine di olgiatesi, infatti, i ricordi di battesimi, matrimoni, esperienze in montagna, feste di condivisione con le associazioni, caratterizzati appunto dal prete che è stato capace di legarsi indissolubilmente alla comunità di Olgiate Comasco.

L'ultima intervista, rispondendo al telefono al Giornale di Olgiate

Nel servizio del Giornale di Olgiate in cui viene ricordato il sacerdote, vengono riportate anche le preziose parole di don Lorenzo nell'ultima intervista: in occasione del suo ritorno a Olgiate all'inizio di ottobre per festeggiare i 70 anni di sacerdozio.

Tutti i dettagli sul Giornale di  Olgiate da sabato 12 novembre 2022 in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui

Seguici sui nostri canali
Necrologie