di notte

Aggredisce medici e infermieri al Valduce: fermato un 42enne

L'uomo pretendeva che il suo accompagnare fosse visitato prima degli altri pazienti in attesa.

Aggredisce medici e infermieri al Valduce: fermato un 42enne
Como città, 06 Ottobre 2020 ore 09:40

Aggredisce medici e infermieri al Valduce: fermato un 42enne.

Aggredisce medici e infermieri al Valduce: fermato un 42enne

Nella notte tra sabato 3 e domenica 4 ottobre 2020, è giunta in Sala Operativa in Questura a Como la segnalazione di una persona violenta all’interno del Pronto Soccorso dell’ospedale Valduce di Como.

Arrivati sul posto, i poliziotti della Squadra Volante si sono imbattuti in un cittadino italiano di 42 anni ma residente in Svizzera, V. R., il quale, in evidente stato di ubriachezza, stava letteralmente impedendo la normale attività del nosocomio, pretendendo che una persona al suo seguito fosse visitata con precedenza rispetto agli altri, pur non ricorrendone i presupposti; come se non bastasse, l’uomo alla vista degli operatori ha iniziato a dare in escandescenza, aggredendoli sia fisicamente che verbalmente.

L’uomo, con numerosi precedenti penali e di polizia per reati contro la persona, il patrimonio ed in materia di stupefacenti, è stato cosi accompagnato in Questura dove è stato tratto in arresto per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, nonché indagato per interruzione di pubblico servizio.

Nella mattinata di ieri, lunedì 5 ottobre 2020, si è celebrato il processo con rito direttissimo che si è concluso con la convalida dell’arresto e l’applicazione della pena su richiesta delle parti a 3 mesi e 10 giorni di reclusione con il beneficio della sospensione condizionale.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia