C'è anche un italiano

Aggredito un 18enne in Svizzera: confermati i cinque arresti

L'inchiesta, coordinata dalla Procuratrice pubblica Valentina Tuoni, prosegue.

Aggredito un 18enne in Svizzera: confermati i cinque arresti
Cronaca Como città, 02 Febbraio 2021 ore 11:05

Lo scorso giovedì 28 gennaio 2021 verso le 21 è stato segnalato, a Cadempino (Svizzera), un 18enne cittadino svizzero domiciliato nel Mendrisiotto, vittima di un’aggressione per cause che l’inchiesta di polizia dovrà stabilire.

Aggredito un 18enne in Svizzera: confermati i cinque arresti

Gli accertamenti effettuati dagli inquirenti della Polizia cantonale hanno permesso di arrestare i cinque presunti autori. Si tratta di un 26enne cittadino italiano domiciliato nel Luganese, di un 32enne cittadino colombiano dimorante nel Luganese, di un 22enne cittadino svizzero domiciliato nel Luganese e di un 20enne cittadino rumeno dimorante ne l Luganese, fermati da agenti della Polizia cantonale, nonché di un 20enne cittadino svizzero domiciliato nel Luganese fermato dalla Polizia Ceresio Nord.

Oggi, 2 febbraio 20221, il Ministero pubblico comunica che il Giudice dei provvedimenti coercitivi (GPC) ha confermato la misura restrittiva della libertà nei confronti delle cinque persone arrestate. L’inchiesta, coordinata dalla Procuratrice pubblica Valentina Tuoni, prosegue.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli