Cronaca
Gli interventi

Aggressione a Grandola e autolesionismo a Como: tanto lavoro per i soccorsi SIRENE DI NOTTE

I due episodi hanno richiesto l'intervento del personale sanitario: a Grandola una persona di 38 anni è rimasta ferita nella colluttazione; a Como una donna di 50 anni è stata portata al Sant'Anna.

Aggressione a Grandola e autolesionismo a Como: tanto lavoro per i soccorsi SIRENE DI NOTTE
Cronaca Como città, 09 Novembre 2022 ore 09:22

Ecco cosa è successo nella notte tra martedì 8 e mercoledì 9 novembre 2022 in provincia di Como: si segnalano un episodio di aggressione a Gravedona e uno di autolesionismo a Como.

Aggressione a Grandola e autolesionismo a Como: tanto lavoro per i soccorsi

Due episodi sconcertanti quelli verificatosi nella notte scorsa. Il primo è un'aggressione avvenuta a Grandola ed Uniti poco prima delle 21 in via Volta, nei pressi del civico 1. Sul posto, dopo le segnalazioni pervenute a soccorsi e forze dell'ordine, si sono presentati un'ambulanza della Croce Rossa di Menaggio e una volante dei carabinieri di Menaggio: la prima per soccorrere una persona ferita di 38 anni, la seconda per capire la dinamica dell'evento.

Il secondo episodio, invece, si è verificato in pieno centro a Como, sul lungolago Mafalda di Savoia, intorno alle 3 di questa notte. Il personale sanitario della Croce Rossa di Lipomo è intervenuto per soccorrere una donna di 50 anni vittima di autolesionismo. La donna è stata trasportata al Sant'Anna in codice verde e in condizioni di salute stabili. Allertata anche la questura di Como.

Il luogo dell'evento di autolesionismo

Seguici sui nostri canali
Necrologie