il ricordo

Anche Como ricorda Paolo Borsellino VIDEO

Presente sindaco e prefetto.

Como città, 18 Luglio 2020 ore 12:21

Anche Como ricorda la strade di via d’Amelio. Presenti alla cerimonia, che si è svolta nel pomeriggio di domenica 19 luglio 2020 davanti alla Biblioteca Comunale, intitolata proprio a Paolo Borsellino, c’erano il prefetto Ignazio Coccia e il sindaco Mario Landriscina.

Anche Como ricorda Paolo Borsellino

Il 19 luglio 1992 era un’afosa domenica, a Palermo, e il giudice Paolo Borsellino stava andando a trovare l’anziana madre in via D’Amelio, quando 90 chili di tritolo esplosero al suo arrivo, uccidendolo insieme agli uomini della scorta, squarciando la strada e danneggiando decine di appartamenti. Di più, ricoprendo di una nube nera una città ancora sotto shock per quell’altro sanguinario attentato costato la vita solo due mesi prima a Giovanni Falcone a Capaci.

>> Ventotto anni da via D’Amelio, ancora poche verità sulla morte del giudice Borsellino

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia