Anci Lombardia rilancia la campagna “Una scelta in Comune” per la donazione degli organi

Quante le dichiarazioni raccolte in Lombardia? Quanti Comuni hanno aderito al progetto? Lunedì 8 aprile Anci Lombardia analizza i risultati raggiunti dalla campagna in collaborazione con il Centro Nazionale Trapianti.

Anci Lombardia rilancia la campagna “Una scelta in Comune” per la donazione degli organi
Bassa Comasca, 07 Aprile 2019 ore 10:57

Domenica 14 aprile è la giornata nazionale per la donazione e il trapianto di organi e tessuti.

Anci Lombardia

Per celebrare questa giornata Anci Lombardia ha organizzato per lunedì 8 aprile presso la sede di via Rovello 2, dalle ore 11.00 alle 13.00, Sala Conferenze, un evento per rilanciare la campagna “Una scelta in Comune” che ha visto in questi anni i Comuni lombardi impegnati nel raccogliere le dichiarazioni di volontà dei cittadini sulla donazione di organi e tessuti al momento del rinnovo ed emissione delle carte di identità (in allegato programma e Save the date).

Il protocollo

Nel settembre 2014, ANCI Lombardia ha sottoscritto un protocollo d’intesa con Regione Lombardia e con il Centro Nazionale Trapianti per la realizzazione del programma “Una scelta in Comune” per la registrazione della volontà dei cittadini sulla donazione di organi e tessuti presso i Comuni al rilascio della carta d’identità, con l’obiettivo di offrire un’ulteriore modalità di espressione della volontà, far crescere la cultura della donazione e sviluppare l’attività di trapianto.

I risultati raggiunti

L’evento di lunedì 8 aprile, sarà l’occasione per analizzare i risultati raggiunti dal progetto e individuare le iniziative utili a rafforzare la diffusione della campagna e del messaggio di solidarietà sociale che la caratterizza. All’evento sarà presente anche la creator e youtuber Francesca Tamburini (alias Cesca) che si farà portatrice del messaggio verso i suoi fan e follower. La Sala delle Conferenze, dove si terrà l’incontro, ospiterà inoltre la mostra fotografica “La donazione è luce” del fotografo milanese Paolo Liaci che negli ultimi anni si è dedicato a reportage di medicina.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia