Anziana stato confusionale soccorsa dai Carabinieri

E' successo nelle prime ore della giornata di ieri.

Anziana stato confusionale soccorsa dai Carabinieri
Canturino, 26 Dicembre 2017 ore 13:59

Anziana stato confusionale soccorsa dai Carabinieri.

Anziana stato confusionale trovata in largo Adua

Nelle prime ore del mattino di ieri, una pattuglia del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Cantù, impegnata in un servizio di perlustrazione in città, ha notato la presenza, in largo Adua a Cantù, di un’anziana donna. Questa, a piedi, in evidente stato confusionale, ormai stremata dal freddo, girovagava nella zona senza una meta.

Immediatamente soccorsa

Avvicinata dai militari, l’anziana riferiva di trovarsi lì perché stava andando a trovare il proprio figlio, ma non era in grado di riferire ove la stessa abitasse, né come si chiamasse.  I Carabinieri hanno così richiesto l’intervento del personale sanitario. Arrivata l’ambulanza sul posto, ha fornito alla malcapitata le prime cure.

Avvisati i familiari

Nel frattempo, anche con l’aiuto di alcuni cittadini, sono stati attivati gli accertamenti per identificare la donna. In pochissimi minuti, quindi, l’anziana, 86 anni, è risultata abitare in via Monte Santo. Contestualmente è stato rintracciato ed informato dell’accaduto il figlio dell’anziana signora che, ignaro dell’accaduto, ha potuto riabbracciarla, poco dopo, presso l’Ospedale di Cantù, ove la stessa è stata momentaneamente trattenuta per gli accertamenti sanitari del caso. Malgrado il freddo ed il brutto spavento, la “nonnina”, che ora sta bene, ha potuto così trascorrere il Natale insieme al proprio figlio.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve