Cronaca
La vicenda

Anziana perseguitata dal vicino di casa: "Undici anni di inferno"

"Mi diceva che mi avrebbe strangolata. Dava calci alla porta, mi diceva parolacce".

Anziana perseguitata dal vicino di casa: "Undici anni di inferno"
Cronaca Olgiate, 11 Febbraio 2022 ore 18:50

Un vero incubo quello vissuto da Maria Giustina Cericola, 79 anni, vissuto all'interno del condominio dove abita, a Olgiate Comasco.

Anziana perseguitata dal vicino di casa, ora accusato di stalking: la vicenda

L'anziana sarebbe stata perseguitata dal vicino di casa, Antonio Gatta, 45 anni, su cui ora pende un provvedimento personale di divieto di dimora. A suo carico ci sarebbero una serie di episodi iniziati nel 2013: avrebbe danneggiato un montascale, lasciati i cani liberi di sporcare la porta d'ingresso della vicina, avrebbe anche smontato un pezzo di cancello.

La vittima: "Undici anni di inferno"

Il caso nel pomeriggio di oggi, venerdì 11 febbraio 2022, è finito a La vita in Diretta dove a raccontare è stata la stessa donna:

"In questi 11 anni ho vissuto un inferno in questa casa. Avevo tanta paura e non ho potuto più vivere tranquilla come era prima. Mi minacciava sempre, dovevo sempre chiamare un'amica per aiutarmi. Sono stata costretta a mettere l'allarme per essere più sicura. Ho sofferto tanto. Ed è stato peggio quando sono rimasta sola. Ogni volta che dovevo uscire dalla porta avevo paura di trovarmelo davanti. Ho anche installato delle telecamere, nel 2016 sono stata via 15 giorni e quando sono tornata ho trovato i cavi tagliati sulle scale. Mi diceva che mi avrebbe strangolata. Dava calci alla porta, mi diceva parolacce. Ho ricevuto anche sputi dal balcone quando uscivo per andare nel mio orticello. E poi la maniglia sporca di marmellata, il montascale e il campanello sono stati rovinati. Se ho mai pensato di andarmene? Io e il mio compagno abbiamo comprato questa casa, ci abbiamo vissuto 25 anni insieme. Io da qui non mi muovo. E' stato un incubo, spero di riacquistare la serenità di una volta".

Al momento l'uomo è stato allontanato dall'abitazione, sarà chiamato a fornire ai magistrati la sua versione dei fatti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie