Cronaca

Arrestato canturino che spacciava a minorenni

Il 28enne è stato fermato in flagranza di reati al parco di via Colombo.

Arrestato canturino che spacciava a minorenni
Cronaca Canturino, 16 Agosto 2018 ore 12:55

I Carabinieri di Cantù hanno arrestato in flagranza di reato un canturino mentre spacciava a minorenni.

Spacciava a minorenni al parco di via Colombo

Continuano incessantemente i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Cantù volti a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti. Che ciò accada nei boschi e in aree più isolate o in pieno centro cittadino. Durante la notte appena scorsa, i militari erano impegnati nei servizi presentivi in occasione della movida canturina del Mercoledrink.

Forti di una conoscenza profonda delle dinamiche territoriali e del loro intuito investigativo, gli opearatori hanno correttamente interpretato un segnale “anomalo”. Notate quattro persone stazionare in modo sospetto all’interno del parco pubblico di via Colombo, sono prontamente intervenuti identificando i presenti. A insospettire i militari, la presenza di un soggetto di età superiore rispetto ai restanti 3, tutti inequivocabilmente minorenni.

L'arresto

Intuizione rivelatasi fondata: controllato C.A., cittadino canturino classe 1990, è stato trovato in possesso di poco più di 6 gr di hashish divisi in due frammenti e 0,4 gr di marijuana. I successivi approfondimenti investigativi hanno consentito di appurare che, poco prima,
C.A. aveva venduto ad uno dei ragazzi minorenni un quantitativo della medesima sostanza stupefacente, 1.70 gr. Non sussistendo dubbi circa la condotta di C.A., il 28enne è stato tratto in arresto e accompagnato al Bassone di Como in attesa di giudizio di convalida.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Necrologie