Arrestato canturino, l’accusa è detenzione di droga

Ha cercato di eluderi i militari che non si sono lasciati ingannare.

Arrestato canturino, l’accusa è detenzione di droga
27 Ottobre 2017 ore 11:59

Nel corso della serata di ieri, i militari della Tenenza Carabinieri di Mariano Comense hanno arrestato, in flagranza di reato un uomo italiano.

Arrestato canturino

F.C., quarantaduenne italiano, canturino, è accusato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. I militari hanno fatto diversi servizi di appostamento prima di procedere con l’arresto. F.C. era arrivato in prossimità dell’abitazione della madre, a Mariano Comense, e sceso dalla sua autovettura, vedendo i Carabinieri ha cercato di eluderli accelerando il passo ed entrando in casa. I militari dell’Arma hanno subito capito che potesse nascondere qualcosa. Ed effettivamente non si sbagliavano. Dopo la perquisizione domiciliare hanno trovato e sequestrato 8,70 grammi di cocaina.

Gli approfondimenti

Le indagini non si sono concluse qui. Gli approfondimenti investigativi sono stati estesi anche all’abitazione di residenza di F.C., dove è stato rivenuto ulteriore narcotico e più precisamente: circa 4 grammi di marijuana, circa 105 grammi di hashish, nonché un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Tutto è stato  posto in sequestro penale, mentre F.C. è stato arrestato e associato alla casa circondariale di Como in attesa di giudizio di convalida.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia