Arresto a Cantù per maltrattamenti in famiglia

Percosse ripetute alla mamma: in manette un giovane italiano.

Arresto a Cantù per maltrattamenti in famiglia
04 Ottobre 2017 ore 11:38

Arresto a Cantù: in manette un 37enne.

L’operazione lunedì 2 ottobre

Lo scorso 2 ottobre, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cantù hanno tratto in arresto M.F., cittadino trentasettenne di nazionalità italiana, in esecuzione di un provvedimento cautelare emesso in data 25 settembre 2017 dal Tribunale Ordinario di Como per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravati.

Diverse le chiamate

Numerosi interventi, nel corso degli ultimi mesi, nonché riscontri individualizzanti certificati dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, hanno consentito di cristallizzare il quadro familiare venutosi a creare da qualche tempo a questa parte: madre ripetutamente oggetto di percosse, vessazioni e ingiurie ad opera del soggetto fermato. L’Autorità Giudiziaria ha concordato in pieno con le risultanze investigative prodotte dai militari dell’Arma che, con costanza, hanno ricostruito il complesso quadro probatorio. Il destinatario del provvedimento, al termine delle formalità di rito, è stato associato presso una comunità psichiatrica riabilitativa in provincia di Como.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia