Arresto a Bregnano per spaccio

In manette un cittadino marocchino di 21 anni, trovato con cocaina e hashish.

Arresto a Bregnano per spaccio
21 Settembre 2017 ore 08:36

Arresto a Bregnano nel corso della notte.

In manette uno spacciatore

Nel corso della notte appena trascorsa (21 settembre), i militari della Stazione dei Carabinieri di Cermenate, all’esito di mirata attività finalizzata al contrasto delle fenomenologie criminali connesse con lo spaccio di sostanze stupefacenti, in via Menegardo a Bregnano, nella zona boschiva, hanno tratto in arresto A.K., cittadino ventunenne di nazionalità marocchina, con precedenti specifici, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Aree boschive monitorate

Il costante monitoraggio del territorio e più in particolare di tutte quelle aree comuni che meglio si prestano ad attività delittuose di questo genere, unito alla perseveranza con cui si è svolta una serie di precipui servizi, hanno consentito ai militari dell’Arma di cogliere in flagranza di reato lo spacciatore, il quale, immediatamente prima, aveva ceduto tre dosi di sostanza stupefacente, in particolare 10 grammi di cocaina, a un assuntore.

Sequestrati droga e denaro

Nel corso dell’operazione, inoltre, nella disponibilità dell’arrestato sono stati rinvenuti  ulteriori quantitativi, suddivisi in due dosi, di cocaina (0,40 grammi) e hashish (1,10 grammi), nonché la somma in denaro 1.180 euro.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro penale, mentre l’arrestato è stato tradotto presso casa circondariale di Como a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia