Autosilo Val Mulini: "New jersey necessari" VIDEO

Con il freddo i migranti hanno lasciato l'autosilo Val Mulini. Ritirate le tende, spuntano dei new jersey in cemento: ecco perché.

Autosilo Val Mulini: "New jersey necessari" VIDEO
Como città, 13 Dicembre 2017 ore 09:12

Autosilo Val Mulini libero dalla tendopoli che dava alloggio ai migranti. E al suo posto spuntano dei new jersey in cemento.

Autosilo Val Mulini libero dalla tendopoli

L'arrivo a Como della neve e del freddo gelido ha evitato ai rappresentanti delle istituzioni e delle forze dell'ordine lo sgombero dell'autosilo di fronte all'ex ospedale Sant'Anna. Le basse temperature infatti hanno spinto i migranti ad andarsene. In molti si sono trasferiti nelle tende riscaldate messe a disposizione nei giorni scorsi dalla Caritas al Cardinal Ferrari. Il numero però di chi ha sfruttato questa possibilità venendo dall'autosilo non è chiaro. Sarebbero circa una settantina.

2 foto Sfoglia la gallery

Posizionati dei new jersey

Liberato il piazzale dalle tende dei migranti, questa mattina sono spuntati dei new jersey in cemento armato. Questi sono stati posizionati, con il supporto logistico della Polizia di Stato.

A spiegare il perché di questa scelta è stato il vicesindaco di Como Alessandra Locatelli: "In accordo con l'assessore ai lavori pubblici Vincenzo Bella abbiamo deciso di chiudere la zona dove prima erano posizionate le tende dei migranti per evitare che una situazione simile si ripeta. Era doveroso farlo, per garantire le uscite di sicurezza dell'autosilo che si trovano lì ma anche tutelare coloro che parcheggiano in quell'edificio. La zona, di proprietà di CSU e del Comune, verrà completamente chiusa con il posizionamento di new jersey e reti metalliche".

SUL TEMA INTERVIENE COMO ACCOGLIE --> Ecco il commento alla notizia dei new jersey

Necrologie