Ad Arosio

Aveva un bazar del falso in casa: sequestrati 200 capi d'abbigliamento e accessori di noti brand

I Baschi Verdi hanno sottoposto a controllo un’auto condotta da un soggetto di nazionalità marocchina.

Cronaca Marianese, 30 Giugno 2021 ore 08:02

Un vero e proprio bazar del falso quello scoperto dai Baschi verdi della Guardia di Finanza di Como in un appartamento di Arosio, dove sono stati rinvenuti e sequestrati oltre 200 capi d’abbigliamento e accessori tra cui scarpe, giubbotti e cinture con marchio contraffatto delle più note griffe: Nike, Alexander Mcqueen, Louis Vuitton, Gucci, Dolce & Gabbana, Colmar e Napapijri, dal valore di mercato di diverse migliaia di euro.

Aveva un bazar del falso in casa: sequestrati 200 capi d'abbigliamento e accessori di noti brand

Nel corso dell’attività di controllo economico del territorio, nei pressi della Strada Provinciale Novedratese, i Baschi Verdi hanno sottoposto a controllo un’auto condotta da un soggetto di nazionalità marocchina che trasportava, all’interno del bagagliaio, un carico di calzature “firmate” contraffatte e pronte per essere vendute a prezzi “concorrenziali” sul mercato. I militari, insospettiti dalle modalità di confezionamento e dall’assenza della relativa documentazione fiscale, hanno eseguito una perquisizione nell’abitazione del soggetto extracomunitario, all’interno della quale è stato rinvenuto un vero e proprio “negozio” di capi di abbigliamento contraffatti, stipati in una camera adibita a magazzino, all’interno di buste, armadi, bauli e scatoloni. L’extracomunitario è stato denunciato alla locale Autorità Giudiziaria per i reati di ricettazione e contraffazione.

Necrologie