Turate

Bando scaduto: il centro sportivo di Santa Maria chiude

Il sindaco Oleari: "L'ufficio tecnico comunale si sta impegnando per elaborarne uno nuovo".

Bando scaduto: il centro sportivo di Santa Maria chiude
Bassa Comasca, 01 Novembre 2020 ore 13:26

E’ scaduto il bando quinquennale che legava il Comune con la società sportiva e calcistica «Asd Salus et Virtus Turate» per la gestione del centro sportivo comunale di Santa Maria.

Bando scaduto, chiude il centro

Si sono  chiuse dopo cinque anni le porte della struttura, importante punto di riferimento per la frazione e non solo, per via del bar, dei campi da calcetto e da tennis e della bocciofila San Mauro. «Purtroppo, a causa di inadempienze contrattuali verificatesi, non è stato possibile concedere la proroga di ulteriori mesi di gestione», anticipa il sindaco Alberto Oleari a nome dell’Amministrazione comunale, puntualizzando subito dopo: «L’ufficio tecnico comunale si sta impegnando per elaborare un nuovo bando, che consentirà, a chi se lo aggiudicherà, di gestire il centro sportivo per i prossimi anni». Sicuramente le procedure burocratiche subiranno un rallentamento per via dell’attuale delicato periodo di emergenza sanitaria, che comunque avrebbe portato alla chiusura degli impianti sportivi e ricreativi come previsto dall’ultimo Decreto del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e dell’ordinanza del governatore lombardo Attilio Fontana.

 

Torna alla homepage

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia