Cronaca

Barano all'esame della patente: due i denunciati FOTO

Tentavano di farsi suggerire le risposte dall'esterno all'esame della patente. Sono due i denunciati a Como per truffa.

Barano all'esame della patente: due i denunciati FOTO
Cronaca Como città, 14 Dicembre 2017 ore 15:38

Cellulare e suggeritore esterno per barare all'esame della patente: due i denunciati a Como.

Barano all'esame della patente: avevano un suggeritore esterno

Sono stati due gli episodi di truffa all'esame scritto della patente alla Motorizzazione di Como sventati dalla Polizia locale. Il primo caso ha visto protagonista un uomo di 35 anni originario dell’Egitto e residente a Milano che è stato colto in flagranza di reato. Solo ieri mattina il secondo caso. Un altro cittadino egiziano quarantenne che, con lo stesso escamotage, tentava di barare all'esame alla Motorizzazione di via Tentorio.

In entrambi i casi i due "truffatori" erano arrivati all'esame con uno smartphone per mettere in atto il loro piano. Dopo aver occultato il cellulare sotto il normale vestiario, grazie ad un foro praticato sulla maglietta il soggetto posizionava l’obiettivo della videocamera in maniera tale da poter inquadrare il monitor su cui erano proiettati i quiz per gli esami di teoria.

Il sistema escogitato consentiva al candidato di trasmettere le domande all'esterno in modo da poter ricevere in tempo reale dal suggeritore le risposte attraverso un minuscolo e trasparente auricolare. Un complice, infatti, completava la truffa comunicando le risposte corrette.

Entrambi i soggetti fermati dagli agenti della Polizia locale sono stati denunciati a piede libero alla Procura della Repubblica di Como per il reato di tentata truffa in concorso. Sono in corso nel frattempo le indagini per scoprire l'identità del misterioso complice esterno.

2 foto Sfoglia la gallery
Necrologie