Cronaca
A Carugo

Beccati mentre vendono cocaina: arrestati dopo un inseguimento

In manette sono finiti tre cittadini marocchini

Beccati mentre vendono cocaina: arrestati dopo un inseguimento
Cronaca Marianese, 02 Aprile 2021 ore 16:06

I militari della Tenenza Carabinieri di Mariano Comense, nell’ambito dei controlli del territorio hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, tre uomini.

Beccati mentre vendono cocaina: arrestati dopo un inseguimento

In manette sono finiti tre cittadini marocchini: E.B.M., classe 1989, domiciliato a Inverigo; M.H., classe 1986, domiciliato a Erba e J.H., classe 1992, domiciliato ad Arosio, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'episodio è avvenuto a Carugo, dove i militari della Tenenza Carabinieri di Mariano Comense, hanno notato i tre che stavano per cedere la sostanza stupefacente ad un assuntore, a bordo di un'auto intestata ad una prestanome, residente in provincia di Pavia.

Alla vista dei militari, si sono dati alla fuga, venendo bloccati dagli operanti dopo breve inseguimento. A seguito di un'immediata perquisizione personale e veicolare, sono stati rinvenuti nella disponibilità dei tre 64 grammi di cocaina, suddivisa in dosi 8 dosi, denaro contante pari a 475 euro, cinque telefoni cellulari nonché materiale per il confezionamento. Le operazioni, si sono concluse con il sequestro della sostanza e l’arresto dei tre marocchini che sono stati associati alla casa circondariale di Como, in attesa di giudizio di convalida.

Necrologie